BULLISMO/ Cinisello, rissa tra baby gang: una sedicenne finisce in ospedale

- La Redazione

Una ragazzina di sedici anni è stata aggredita da diverse adolescenti, di età compresa tra i 12 e i 14 anni, con calci, pugni, schiaffi e insulti. E’ avvenuto a Cinisello Balsamo.

scuola_bullismo_poliziaR400
Infophoto

Una ragazzina di sedici anni è stata aggredita da altre adolescenti, di età compresa tra i 12 e i 14 anni, con calci, pugni, schiaffi e insulti. E’ avvenuto a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, nei pressi del centro culturale comunale “Il Pertini”, dove lo scorso fine settimana si sono affrontate due bande rivali di ragazzine. La sedicenne si trovava a pochi metri di distanza e, mentre era con alcune amiche, ha “osato” commentare la scena a cui stava assistendo: “È arrivata la malavita al Pertini”, ha detto, facendosi però sentire dalle “leader” dei due gruppi che si stavano fronteggiando. “Che vuoi tu, cicciona di m..?”, le ha urlato contro una, passando in pochi secondi dalle parole ai fatti. La ragazza è stata travolta da ceffoni, calci e pugni, fino a che non è intervenuto un vigile fuori servizio che passava lì vicino. La vittima è stata portata in ospedale per i controlli di routine, dove i medici le hanno dato alcuni giorni di prognosi per le botte ricevute, dopo di che ha denunciato l’accaduto accompagnata dai genitori. Le componenti delle due bande si erano già date alla fuga, ma tramite le telecamere davanti al Pertini, i profili Facebook e le testimonianze raccolte sul luogo, gli agenti hanno potuto rintracciare velocemente tutte le ragazze coinvolte nell’aggressione. Otto di queste, tutte quattordicenni, sono state denunciate per lesioni e percosse, mentre altre quattro sono stati segnalate al Tribunale dei Minori perché di età inferiore ai 14 anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori