AEROPORTI/ Orio al Serio tra i peggiori al mondo: è sporco e insicuro

- La Redazione

È stata stilata la flop ten degli aeroporti del mondo: al quarto posto troviamo l’aeroporto di Orio al Serio di Bergamo. Si tratta di una classifica stilata dal sito americano Cheat Sheet.

aeroporto_pechino
foto: Infophoto

È stata stilata la “flop ten” degli aeroporti, i peggiori al mondo raccolti in una classifica stilata dal sito americano Cheat Sheet seguendo i commenti dei viaggiatori. Al quarto posto compare lo scalo Bergamo Orio al Serio: secondo gli utenti, “il personale di sicurezza è terribilmente ostile” e l’aeroporto è “sporco, soprattutto i bagni, ed è il peggiore del mondo per passare la notte”. Al numero uno della classifica c’è invece il Ninoy Equino International Airport Manila nelle Filippine, seguito dal Charles De Gaulle  di Parigi che viene giudicato “caotico”, “mal collegato” e “dalla segnaletica incomprensibile”. Al terzo posto troviamo il Los Angeles International, al quarto appunto Orio al Serio e a seguire il newyorkese LaGuardia Airport, per diversi motivi: lunghe code, cattiva ricezione dei cellulari, bagni sporchi e wi-fi a pagamento. Al sesto posto ci sono gli elvetici dello Zurich International, all’ottavo il N’Djamena International Airport in Ciad, dove “l’unico bagno aperto era sporco, perché qualcuno si era appena lavato i piedi nel wc”. Segue l’aeroporto russo Moscow Sheremetyevo Airport, al nono troviamo il Bill and Hillary Clinton National Airport, definito come l’aeroporto più noioso d’America. Alla fine della classifica, c’è il Calcutta Netaji Subhash Chandra Bose International Airport, in questo caso i viaggiatori lamentano il fatto che “nulla è pulito nello scalo indiano e nulla sembra funzionare correttamente”. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori