FILIPPO PENATI/ Sistema Sesto: tutti assolti, la sentenza

- La Redazione

L’ex presidente della provincia di Milano ed ex sindaco di Sesto San Giovanni è stato assolto dalle accuse di corruzione e infanziamento illecito dei partiti, ecco la sentenza

penatinuova_R439
Filippo Penati

Corruzione, finanziamento illecito ai partiti tra le accuse: Filippo Penati, ex presidente della provincia di Milano ed ex sindaco di Sesto San Giovanni e gli altri dieci imputati coinvolti nel cosiddetto Sistema Sesto sono stati tutti assolti. La sentenza è giunta oggi. Oltre all’esponente del Pd, assolti anche Piero Di Caterina e Giuseppe Pavini, imprenditori; Renato Sarno, architetto; Bruno Binasco del gruppo Gavio. La sentenza è stata accolta dagli applausi dei presenti in aula. Per Penati l’accusa aveva chiesto quattro anni e mezzo di carcere di cui tre per corruzione e uno per finanziamento illecito ai partiti. Per gli altri coinvolti erano stati richiesti due anni di carcere e un anno e mezzo. Sempre secondo le accuse Penati chiedeva soldi a imprenditori per finanziare le sue campagne elettorali e quelle degli allora Ds milanesi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori