Morgan dopo lo sfratto/ Giacobini “Molto fragile, lite con Asia Argento ha pesato”

- Emanuela Longo

Morgan sfrattato, il dibattito a Storie Italiane: Silvana Giacobini “è molto sofferente e fragile in questo periodo”, il commento di Roberta Bruzzone

morgan storie italiane
Morgan e lo sfratto, Storie Italiane

Nei giorni scorsi Marco Castoldi, in arte Morgan, era tornato a parlare della sua condizione disagiata, rivelando di non lavorare più e di vivere adesso in uno sgabuzzino pieno di insetti, a China town a Milano. L’argomento è stato affrontato oggi a Storie Italiane dove alcuni ospiti di Eleonora Daniele hanno commentato il post sfratto dell’artista. A prendere la parola è stata Silvana Giacobini che ha spiegato, in collegamento con la trasmissione di Raiuno, di aver conosciuto Morgan di recente, nell’ambito di un Festival letterario a Spoleto, alla presenza anche di Vittorio Sgarbi: “Mi ha colpito perchè è una persona molto sofferente, dignitosa, interessante perchè un grande artista”, ha esordito. Dopo aver avuto l’offerta di un luogo dove potersi riparare, adesso “chiede il riguardo di poter avere la possibilità di un’abitazione”, ha aggiunto la Giacobini. La giornalista si è detta poi in disaccordo con coloro che continuano ad attaccarlo violentemente “perchè in tanti anni di carriera non ha provveduto a ripararsi per il futuro”. Ora, a suo dire, “Morgan ha bisogno di essere sostenuto dal punto di vista psicologico sopratutto perchè è una persona molto fragile in questo momento”.

MORGAN DOPO LO SFRATTO: COME HA PERSO LA CASA?

Ma come mai Morgan è arrivato al punto di perdere la casa? E’ sempre la Giacobini a tentare di fornire una risposta: “perchè mancavano dei pagamenti, per problemi grossi con la famiglia per via della diatriba con Asia Argento e la figlia, grandi problemi psicologici e materiali che hanno pesato sulla vicenda”, ha spiegato la scrittrice. Secondo Leopoldo Mastelloni però, questo non giustificherebbe la situazione in cui versa ora Morgan e che è simile a quella di molte altre persone. “Non c’è niente da fare, prima devi estinguere il debito, ci vuole una grande forza d’animo. Io non mi sono mai trovato nella sua situazione. Morgan un posto ospitato lo trova, ha tanti amici… La questione giuridica? Perchè Asia e la figlia debbono dargli la casa? Lui è un artista indipendente…”, ha commentato l’attore ospite in studio. Ad intervenire sulla vicenda anche Roberta Bruzzone: “apprendo che vive adesso in queste condizioni, sapevo che Sgarbi lo aveva ospitato in una villa strepitosa. Sono questione delicate ma se non paghi gli alimenti ci pensano i giudici e l’unico credito che aveva era la sua abitazione. Ha messo al mondo dei figli e bisogna mantenerli, c’è poco da discutere”, ha chiosato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA