Nuova Suzuki Swift/ Salone di Ginevra 2017: tutte le foto e le caratteristiche (fotogallery)

- Marina Marinetti

Salone Ginevra 2017, In vendita da aprile 2017, la nuova Suzuki Swift, basata sulla nuova piattaforma Heartect, mix di leggerezza e rigidità. In anteprima tutte le foto e le caratteristiche.

01-swift-styling-front-pavement
La nuova Suzuki Swift in mostra a Ginevra

Alla 87ma edizione del Salone di Ginevra, Suzuki presenta la nuova compatta sportiva per il mercato europeo. Suzuki SWIFT sarà in vendita da aprile 2017. Rispetto alla precedente versione, il corpo vettura è ora più corto, più basso e più largo, mentre il frontale ha una calandra più ampia e aggressiva. Altre caratteristiche esterne, i proiettori anteriori a LED e luci di posizione a LED, i fari posteriori a strisce luminose e lenti interne con “stop” a LED, sette tinte carrozzeria, tra cui i brillanti Burning Red Pearl Metallic e Speedy Blue Metallic, oltre a quattro combinazioni BiColor, i cerchi in lega da 16″ bicolore o cerchi in acciaio da 15″ con copricerchi

All’interno, troviamo il quadro strumenti di colore rosso dal profilo sportivo, dettagli di colore bianco e cromature satinate sulla plancia che contrastano con la tonalità nera di fondo. Lo schermo LCD a colori da 4,2″ del sistema “MYDRIVE” posto tra i due indicatori circolari può essere monocromatico o a colori, con l’indicazione del livello di carburante e della temperatura del liquido di raffreddamento sottoforma di lancette incorporate negli indicatori principali o di segmenti nel display. Immancabile lo schermo Touchscreen da 7″ Smartphone Linkage Display Audio con connettività Bluetooth e USB, supporto Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink e slot per SD card, sistema DAB+.

Suzuki SWIFT è basata sulla piattaforma di nuova generazione HEARTECT, mix di leggerezza e rigidità. Una revisione complessiva del sottoscocca e del posizionamento dei componenti ha permesso di ottenere una struttura molto rigida, che aumenta la sicurezza in caso d’impatto e grazie alla forma fluida e arrotondata aiuta a disperdere meglio l’energia. Questi interventi hanno permesso di ridurre i rinforzi alla scocca, limitando il peso del corpo vettura a 840 kg. Sono 120 kg in meno rispetto alla SWIFT precedente, che contribuiscono in maniera determinante ai consumi inferiori e agli ampi miglioramenti nel comportamento di guida. Rispetto alla precedente SWIFT, migliorate la tenuta di strada e la responsività dello sterzo, così come la sua fluidità nelle curve più ampie grazie alle sospensioni ridisegnate.

Sotto al cofano, alle due motorizzazioni disponibili – 1.0 BOOSTERJET turbo a benzina e il 1.2 DUALJET a benzina (rinforzato con cilindri più compatti per ottenere un rapporto di compressione più elevato) – è possibile abbinare lo SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki), il sistema ibrido Suzuki che integra tre componenti (motore elettrico, alternatore e motorino di avviamento) in un unico elemento, erogando potenza a supporto del motore a benzina in fase di accelerazione e ripresa, sfruttando l’energia elettrica prodotta in fase di frenata e accumulata in un’efficiente batteria agli ioni di litio da 12 V leggera e compatta, e contribuendo pertanto a ridurre i consumi di Suzuki SWIFT, oltre che fornire energia a componenti elettrici quali i servizi ausiliari, la strumentazione e il sistema audio.

Oltre al cambio manuale a 5 rapporti di SWIFT è disponibile un cambio automatico a 6 marce con rapporti più lunghi.

Tra i sistemi di sicurezza attiva di new SWIFT spicca la funzione “attentofrena”  (DSBS) per la riduzione degli impatti, il Lane departure warning (“Guidadritto”) per il mantenimento della corsia e il Weaving alert function (“Restasveglio) che attira l’attenzione del guidatore nel caso di ondeggiamenti involontari, il Cruise control adattivo con un radar a onde millimetriche per valutare e mantenere la distanza tra i veicoli.

La nuova Swift è anche più spaziosa non solo nell’abitacolo: 265 litri di volume nel bagagliaio, un aumento di 54 litri, pur mantenendosi in dimensioni esterne contenute (lunghezza: 3.840 mm; Larghezza: 1.735 mm; Altezza: 1.495 mm (2WD) 1.520 mm (4WD) Interasse: 2.450 mm; Carreggiata anteriore: 1.520 – 1.530 mm; Carreggiata posteriore: 1.520 – 1.535 mm).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori