OZZY OSBOURNE/ A fuoco la villa dell’ex cantante dei Black Sabbath: ferito al volto

- La Redazione

Ozzy Osbourne è rimasto ferito in modo non grave nell’incendio scatenatosi nella sua casa di Beverly Hills per colpa di una candela rimasta accesa nella notte

ozzy_R439
Foto InfoPhoto

Che Ozzy Osbourne abbia mille vite è risaputo. Sopravvissuto a una vita spericolata e a lunghi anni di abuso di droghe e alcolici l’ex cantante dei Black Sabbath è scampato questa volta a un incendio. Ha riportato alcune ferite al volto e gli si sono bruciati i capelli e le sopracciglia ma comunque non è grave. Poteva andare peggio visto il tipo di incidente causato dalla distrazione sua e della moglie (che ha commentato molto candidamente “siamo due idioti”). E’ successo che la coppia, famosa anche per la serie televisiva sul canale Mtv “The Osbourne Family” sorta di reality in cui si raccontavano molto apertamente nella loro vita quotidiana, è andata a dormire lasciando una candela accesa. La candela si trovava dentro a un vaso di vetro nel salotto della loro residenza di Beverly Hills: per qualche motivo la fiamma della candela ha dato fuoco all’intera sala e il fumo ha invaso ben presto l’abitazione arrivando fino alla camera da letto. Erano le cinque del mattino quando si sono accorti di non riuscire a respirare e sempre secondo il racconto della moglie di Ozzy hanno fatto un altro gesto idiota: cercare di spegnere le fiamme buttandoci sopra dell’acqua. Ovviamente l’incendio è diventato ancora più grosso e a questo punto sono arrivati fortunatamente i vigili del fuoco. A rimetterci di più la rock star: proprio il giorno prima era stato operato a una mano e negli attimi concitati la ferita si è aperta, ma soprattutto sono andati in fumo i suoi lunghi capelli, simbolo del musicista rock che è nonostante l’età. “I capelli di Ozzy, davanti, non ci sono più. Neppure le sue sopracciglia. Ha le guance scorticate e la sua mano ha iniziato a sanguinare” ha raccontato la moglie chiedendo poi scusa al marito per aver lasciato la candela accesa. Comunque nulla di particolarmente grave i capelli ricresceranno. Personaggio eccentrico, autentico sopravvissuto degli stravizi del rock, Ozzy Osbourne aveva annunciato da poco una reunion del suo gruppo storico, i Black Sabbath che fra poco pubblicheranno il loro nuovo disco dopo addirittura 35 anni dall’ultimo come gruppo. In realtà i Black Sabbath avevano registrato diversi dischi con un altro cantante dopo l’abbandono di Ozzy, l’ultimo die quali risalenti a 18 anni. Ma per gli amanti della band gli autentici Sabbath sono solo quelli con Ozzy alla voce. 

I Black Sabbath, che hanno esordito con il loroprimo disco nel 1970, sono considerati gli inventori dell’hard rock e i progenitori dell’heavy metal di carattere gotico, spesso accusati anche di satanismo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori