AVANTASIA/ All’Alcatraz di Milano arriva il metal operistico, il 16 aprile

- La Redazione

Il 16 aprile all’Alcatraz di Milano sarà di scena Tobias Sammet con la sua “metal opera” Avantasia. Metal operistico e melodico per un appuntamento musicale unico

avantasia_R439
Avantasia

Quella deI 16 aprile all’Alcatraz di Milano sarà una serata molto particolare per gli appassionati del metal più melodico e operistico. Sarà infatti di scena Tobias Sammet con la sua “metal opera” Avantasia. Iniziata nel 2001 e giunta ormai al sesto capitolo discografico, il progetto è una sorta di trasposizione in chiave heavy del classico modello musical in stile Broadway. Nel corso degli anni, Sammet ha messo insieme un cast di tutto rispetto, andando a pescare in lungo e in largo tra i più importanti nomi della scena heavy e producendo una serie di concept album di grande successo. In seguito all’uscita del nuovo disco “The mistery of time”, ci sarà ora l’occasione di rivedere questo progetto dal vivo per un vero e proprio tour.  Oltre a Sammet, saranno della partita Sascha Paeth (chitarra, impegnato anche alla produzione dei lavori in studio) e Oliver Hartmann (chitarre, backing vocals), Felix Bohnke (batteria). Di livello stellare il cast dei cantanti: Michael Kiske (ex Helloween, Unisonic), Bob Catley (Magnum), Eric Martin (Mr. Big), Ronnie Atkins (Pretty Maids). Ai cori ci saranno Amanda Somerville, che con Avantasia lavora sin dall’inizio, e Thomas Rettke, ex singer dei mai dimenticati Heaven’s Gate.  Si prospetta dunque una serata da non perdere. 

Biglietti: 30 euro più prevendita. Disponibili su www.ticketone.it 

Biglietti in cassa il giorno dello show: 35 euro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori