ROLLING STONES/ Nuovi concerti, un album e una serie tv per Mick Jagger

- La Redazione

Sir Michael Philip Jagger compie 70 anni il prossimo 26 luglio. Il leader dei Rolling Stones, da poco tornato insieme alla band ad Hyde Park a Londra, ha ancora molti progetti in cantiere

rolling_stones_r439
Immagine di archivio

Sir Michael Philip Jagger compie 70 anni il prossimo 26 luglio. Il leader dei Rolling Stones, da poco tornato insieme alla sua band ad Hyde Park a Londra, quarantaquattro anni dopo lo storico concerto tenuto a pochi giorni dalla morte di Brian Jones, sembra avere in serbo ancora un’infinità di sorprese per i propri fan. Come riportato dal Guardian, infatti, sembra che sia già tutto pronto per una nuova serie di date e un nuovo album, oltre a una serie tv che vedrà il frontman impegnato insieme a Martin Scorsese: al momento, il titolo provvisorio scelto è “History of Music” e dovrebbe raccontare le vicende di un manager discografico di successo (ma con qualche problema di droga) tra gli anni ’70 e ’80. Il 6 luglio scorso, invece, è andato in scena il concerto londinese davanti a oltre 65.000 persone: tante, questo è certo, ma non tantissime come il 5 luglio 1969, quando gli spettatori furono circa duecentomila. Brian Jones, il fondatore dei Rolling Stones, venne trovato senza vita intorno alla mezzanotte del 3 luglio del 1969, sul fondo della piscina nella sua villa Cotchford Farm, a Hartfield nel Sussex, dove si era ritirato da tempo. Due giorni dopo, gli Stones gli dedicarono il concerto già organizzato a Hyde Park.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori