ONE DIRECTION / Problemi per la band nelle Filippine? (Oggi, 21 marzo 2015)

- La Redazione

One direction news: tragico incidente per una giovane fan della boyband. La 15enne Jana Djuric ha perso la vita ascoltando proprio le canzoni degli One direction. Oggi, 21 marzo 2015

one-direction-love
Gli One Direction

Le Filippine stanno imponendo una sorta di “assicurazione” sugli One Direction. Su richiesta dell’antidroga sembra che l’ufficio dell’immigrazione ha chiesto a Zayn Malik e Louis Tomlinson di pagare quasi 5mila dollari ciascuno per la garanzia che non vengano trovati ad utilizzare o promuovere sostanze illegali nel concerto di Manila questo fine settimana. La richiesta è arrivata dopo la visione di un video in cui i due stavano presumibilmente fumando della marijuana. La band, infatti, si esibirà al Mall of Asia Concert Grounds con il loro tour “On The Road Again”, i due rimarranno fuori dai guai? Saranno 5000 dollari a fermarli?

Un giorno triste per i fans degli One Direction. La 15enne Jana Djuric, fan sfegatata della boyband, è morta travolta da un treno mentre ascoltava le sue canzoni preferite degli One Direction. Il tragico incidente è avvenuto a Valjevo in Serbia. Come riportato dal Mirror, la 15enne stava tornando a casa insieme alla sua amica Valerija. Stando al racconto dell’amica, le due stavano attraversando i binari di una linea ferroviaria che era stata chiusa 10 mesi prima: “Stavamo ascoltando le nostre canzoni preferite – racconta Valerija – quando Jana è corsa davanti a me sui binari. Non sapevamo la linea ferroviaria fosse di nuovo attiva”. Proprio la musica degli One Direction, quelle canzoni che Jana tanto amava, le ha impedito di sentire il treno in arrivo. Valerija racconta così quei tragici momenti: “Ballava e cantava davanti a me – continua Valerija – quando all’improvviso è arrivato il convoglio che l’ha colpita”. Sia il conducente del Belgrado-Montenegro che l’amica della vittima sono stati trovati dalla polizia in stato di choc. I compagni di scuola si sono uniti al cordoglio della famiglia di Jana: “”Era una ragazza sempre allegra e cordiale, questo è un giorno tragico per tutti noi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori