TAYLOR SWIFT A OXFORD / L’università crea un video di Take it off per invitare la cantante

- La Redazione

Taylor Swift è invitata da Oxford. L’università manda un video di Take it off per invitare la cantante a partecipare ai loro dibatti. Nel mix anche Morgan Freeman e Diane Kruger

taylor-swift-shake-it-off
Taylor Swift

L’università di Oxford manda un appello video a Taylor Swift perché accetti l’invito a intervenire. La società di dibattito dell’università di Oxford ha creato una clip, nella quale assembla gli interventi di ospiti illustri che sono intervenuti in passato, mentre “recitano” il successo Take it off della Swift. Nel video, una sorta di mash-up, si vedono ospiti celebri dello spettacolo, della politica, della scienza e dello sport, tra questi: gli attori Morgan Freeman, Ian McKellen, Diane Kruger e Patrick Stewart, il biologo Richard Dawkins, il presidente della FIFA Blatter e l’attivista Malala Yousafzai. Il presidente dell’unione Charles Vaughan spiega che Taylor Swift è l’incarnazione del pop moderno, basti pensare che Shake it off, nell’agosto 2014, fu un successo mondiale e l’album da cui era estratta, 1989, fu l’album che realizzò il record di vendite di quell’anno. Il Video, in realtà, era stato realizzato solo per essere mostrato agli studenti, ma i creatori si sono subito accorti che il prodotto che avevano in mano era davvero ottimo e avrebbe potuto essere usato per convincere Taylor Swift ad accettare l’invito, che a dire di Vaughan è un’icona internazionale. Secondo l’accademico “è incredibile il fatto che quando incontri persone famose, delle celebrità, abbiano cose incredibile da raccontare, nonostante non siano conosciute per meriti accademici” e prosegue “quando abbiamo degli ospiti, cerchiamo di fare in modo di affrontare argomenti che siano vicini a loro”. La speranza, ora, è che Taylor Swift apprezzi e accetti l’invito a partecipare il dibattito. Clicca qui sotto per vedere il video



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori