DAVID BOWIE/ Il testamento: 100 milioni di dollari alla moglie e ai figli. Le ceneri disperse a Bali

- La Redazione

Un patrimonio di cento milioni di dollari diviso la tra la moglie Imam e i suoi due figli, sono state le ultime volontà di david Bowie che ha voluto le sue ceneri disperse a Bali

bowie_blackstar_R439
David Bowie

L’apertura del testamento dello scomparso David Bowie ha confermato le speculazioni che si erano già fatte nelle scorse settimane. L’artista inglese ha lasciato un patrimonio pari a cento milioni di dollari che secondo la sua volontà è stato diviso tra la moglie Imam a cui vanno 50 milioni di dollari a cui potrà accedere suddividendoli in quattro parti in un periodo di un anno. Alla figlia Alexandria avuta con Imam oggi quindicenne vanno 25 milioni di dollari a cui potrà accedere una volta compiuti 25 anni e al figlio avuto dalla prima moglie Angie i rimanenti 25 milioni di dollari. Bowie ha voluto anche lasciare alla baby sitter del primo figlio, Marion Skene, un milione di dollari e alla sua assistente personale Corinne Coco altri due milioni. Come si vede nulla è stato lasciato alla prima moglie Angie. A Imam va anche la casa di Manhattan dove la coppia viveva e a Duncan una abitazione nei pressi di New York. Nel suo testamento poi Bowie aveva chiesto di essere cremato all’isola di Bali e di disperdere lì le ceneri, ma se fosse stato tecnicamente impossibile di venire cremato, come è stato fatto, poi portare le sue ceneri a Bali dove venissero disperse. Nessuno sa se è già stato fatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori