ALESSANDRA AMOROSO / News: gli affetti, la Big Family e l’evento live all’Arena di Verona (oggi, 19 dicembre 2016)

- La Redazione

Alessandra Amoroso, news:  la cantante ha rilasciato una lunga intervista, nel corso della quale ha parlato dell’amore, della famiglia e dell’evento live che… (oggi, 19 dicembre 2016)

alessandra_amoroso_28062016
Alessandra Amoroso

Il grande successo di Alessandra Amoroso e del suo “Vivere a colori” è ormai evidente, e dopo due dischi di platino e un tour che ha fatto sognare tutta la sua big family, è arrivato il momento di tirare le somme. La cantante, infatti, ha rilasciato  una lunga intervista a Giulia Ausani di Tv Sorrisi e Canzoni, alla quale ha rivelato dettagli ancora inediti della sua carriera, della vita privata e dei suoi progetto futuri.  La Amoroso, infatti,  ha parlato dell’importanza dei suoi numerosissimi fan nel suo percorso musicale: “Loro mi hanno donato questa vita difficile ma meravigliosa, e a loro va il mio grazie più grande. Per me la famiglia è importante e da lì è nata la mia “big family”. Siamo davvero una grande famiglia, e come tale ce ne diciamo di tutti i colori”. Ma nel cuore della cantante c’è anche un’altra famiglia, quella di appartenenza. Alessandra Amoroso ha infatti sottolineato il suo rapporto con i nonni e i grandi insegnamenti che le hanno trasmesso: “Mi hanno insegnato tanto e li amo immensamente. Mi hanno insegnato a credere nell’amore, nel rispetto, nella fiducia e nella sincerità. Spero di poter trasmettere questi valori ai miei figli, quando li avrò. Sono cresciuta con i nonni perché i miei lavoravano, quindi tutti i miei più bei ricordi di bambina sono legati a loro. Stanno insieme da 67 anni e il loro è l’amore vero… Quello sì che è “vivere a colori”! E sono molto fortunata, perché nonostante la distanza, col cuore siamo sempre vicini”. Tanti i programmi per il 2017, a cominciare dalla tappa live del Vivere a Colori Tour, che la porterà a esibirsi il prossimo 29 aprile all’Arena di Verona: “Sono molto contenta. L’ultima volta che mi sono esibita all’Arena alcune cose non sono andate come avrei voluto, quindi ora posso finalmente “viverla a colori” come ho fatto col tour. Mi dà una forte emozione concludere un bel percorso come questo in un posto stupendo, che solo a vederlo ti fa tremare le gambe”.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori