Niccolò Fabi si ritira?/ La smentita del cantante: “non me ne vado, ma cambio musica”

- Emanuela Longo

Niccolò Fabi si ritira? L’artista costretto a fare chiarezza sulla sua pagina Facebook dopo un titolo sensazionalistico che sembrava annunciare il suo addio.

FABI-niccolo
Niccolò Fabi

La notizia di un presunto ritiro dalla scene musicale di Niccolò Fabi era rimbalzata ieri dopo un’intervista che il popolare artista aveva riservato a La Stampa. Fabi, impegnato attualmente nel tour celebrativo per i suoi strepitosi 20 anni di carriera, aveva rivelato al quotidiano quali sarebbero stati i suoi progetti per la fine della tournée: “A quel punto potrò dire chiusa questa fase della mia vita artistica: ciò che avevo da dire l’ho detto. […] Mi prenderò tempo, farò una pausa per capire dove andare a parare. Mi dedicherò agli affetti, agli amici. Ridarò attenzione a certe dinamiche della vita che ho trascurato in questi anni”, aveva asserito. Per molti, quelle parole, complice anche un titolo ad effetto, sembravano preannunciare un addio dalle scene musicali. Una notizia che aveva lasciato subito interdetti, soprattutto i suoi tanti fan, anche alla luce del periodo artistico piuttosto florido per Niccolò Fabi. Il cantante, infatti, dopo il tour si dedicherà alla pubblicazione della raccolta “DiVenti InVenti 1997-2017”, in uscita il 13 ottobre. Oggi però ecco arrivare la smentita direttamente dall’artista, che ha scelto Facebook ed ha usato parole dirette, questa volta, per dire che il suo non è affatto un addio ma solo l’inizio di una nuova fase.

LA SMENTITA SU FACEBOOK

Con un lungo messaggio diffuso sulla sua pagina Facebook, Niccolò Fabi ha precisato che le dichiarazioni rese al quotidiano La Stampa sono solo da intendersi semplicemente come una pausa, un momentaneo stop voluto per concludere questa fase della sua carriera musicale. L’artista ha denunciato l'”abbassamento del livello giornalistico e la pigra fiducia che, malgrado questo, molti continuano ad avere in tutto ció che si legge on line”. “Nell’italiano che frequento frasi come “considero conclusa una fase artistica della mia carriera”, “non credo di poter andare oltre in un certo tipo di canzone”, ” ho bisogno di una bella pausa in cui dedicarmi a progetti diversi” non sono esattamente sinonimi di “addio alla musica” o “ritiro definitivo dalle scene””, ha chiarito l’artista. Fabi ha chiarito che dietro le sue parole non vi è nulla che possa far pensare ad una trovata pubblicitaria solo per riuscire a vendere di più in occasione dell’uscita di un disco raccolta o del concerto a Roma di fine tour. “Detesto il bisogno di enfatizzare tutto pur di essere notati, l’epica contemporanea di rendere spettacolo qualsiasi cosa. Di trasformare ogni notizia in un allarme come ogni concerto in un evento”, ha aggiunto, lasciando trapelare con queste parole la sua vera indole, da sempre molto riservata ma non per questo meno schietta. “Detesto il bisogno di enfatizzare tutto pur di essere notati, l’epica contemporanea di rendere spettacolo qualsiasi cosa. Di trasformare ogni notizia in un allarme come ogni concerto in un evento”, ha aggiunto, per concludere mettendo in guardia dai titoli troppo sensazionalistici, come quello che aveva accompagnato il suo falso addio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori