Paul McCartney: “fu Lennon a lasciare i Beatles”/ Video, “Egypt Station”: ecco il nuovo disco

- Paolo Vites

L’ex Beatle Paul McCartney presenta con un concerto in diretta su Youtube il nuovo disco Egypt Station e e intanto si diverte con Jimmy Fallon in uno sketch televisivo

paul_mccartney
Paul McCartney

Paul McCartney è impegnato in questi giorni nell’attività promozionale per pubblicizzare l’uscita oggi 7 settembre del suo nuovo disco, Egypt Station. Interviste, apparizioni televisive e anche irresistibili sketch umoristici come quello girato con il famoso presentatore americano Jimmy Fallon. Nello spot, i due si nascondono dietro a due giornali di fronte a un ascensore in cui le persone, apertesi le porte, se li trovano davanti nella sorpresa e nello stupore generali. Oppure i due si mettono a giocare a ping pong sempre davanti all’ascensore lasciando di stucco le persone. Parlando invece al programma radio SiriusXM, in una lunga intervista, McCartney, come ormai fa raramente, ha parlato anche dello scioglimento dei Beatles, confessando, come peraltro aveva già fatto, che fu John Lennon a lasciare il gruppo, provocandone la fine: «Ci fu un incontro dove John ci disse, “lascio il gruppo”. Guardandomi indietro credo che per lui fosse arrivato il momento».

DA YOKO ONO A JOHN LENNON..

Ha anche parlato di Yoko Ono, da sempre accusata di essere stata lei a trascinare John via dal gruppo: «Anche se pensavamo che fosse invadente perché era si era ormai abituata a prendere parte alle registrazioni – e a noi una cosa del genere non era mai capitata –, John era così innamorato di lei e bisognava rispettarlo. Così facemmo e così ho continuato a fare». E per tutti i suoi fan oggi all’ora americana delle 8 di sera sarà trasmesso in diretta su YouTube un concerto in diretta in cui suonerà tutte le canzoni del nuovo disco più qualche classico della sua lunghissima carriera e anche qualche brano dei Beatles. In Italia la diretta sarà alle 2 del mattino di sabato 8 settembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori