NCIS 17/ Anticipazioni 15 febbraio: il ritorno di Ziva nei nuovi episodi

- Morgan K. Barraco

NCIS 17, anticipazioni del 15 febbraio 2020, in prima Tv su Rai 2. Ziva ritorna in città e chiede l’aiuto di Gibbs: qualcuno vuole ucciderla.

NCIS 17
NCIS 17, inprima Tv assoluta su Rai 2

NCIS 17, LA SERIE TV

Al via i nuovi episodi di NCIS 17: la serie crime guidata da Mark Harmon debutterà con le prime due puntate nella prima serata di Rai 2 di oggi, sabato 15 febbraio 2020. Si intitolano “Fuori dal buio” e “Alla luce“, un doppio appuntamento da non perdere. I fan che seguono la programmazione americana hanno già avuto modo di scoprire che cosa succederà in questa nuova ed emozionante stagione. Soprattutto perchè avremo subito a che fare con il ritorno di Ziva David, il personaggio interpretato da Cote de Pablo. Nel precedente capitolo, Bishop (Emily Wickersham) ha scoperto infatti che la pupilla di Gibbs non è morta e che ha preferito vivere nel buio, senza informare la sua squadra. Dopo averla incontrata in un faccia a faccia segreto, Ziva è pronta per ritornare di nuovo al Dipartimento. Il motivo però non è felice, visto che è in grave pericolo. La sua sparizione e apparizione avranno un effetto devastante su Jethro e il resto del team che ha avuto modo di conoscerla. Sloane (Maria Bello) chiederà agli agenti di condividere le proprie emozioni in merito. Questo però non vuol dire che Ziva sarà una presenza costante nel capitolo in corso, anche se avremo modo di vederla all’opera anche a metà stagione. Per quanto riguarda il resto del cast, ritroveremo tutti i volti che abbiamo già conosciuto in precedenza senza variazioni di sorta. Torres avrà quindi il volto di Wilmer Valderrama, mentre Sean Murray sarà di nuovo McGee. Immancabile la presenza anche di Ducky (David McCallum) e Palmer (Brian Dietzen), così di Vance (Rocky Carroll) e Kasie (Diona Reasonover). Per quanto riguarda gli episodi previsti quest’anno, dobbiamo aspettarci qualche piccolo passo in avanti anche per quanto riguarda il rapporto personale fra Gibbs e Bishop. Non si tratta ovviamente di una parentesi romantica, ma scopriremo fino a che punto sarà disposto a spingersi il capo pur di salvare la sua protetta. Dopo tutto lo stesso co-produttore esecutivo Steven Binder ha rivelato a Tv Insider di considerare Ellie un po’ come una nuova Ziva, anche se fra i due personaggi continueranno ad esistere importanti differenze. Dobbiamo aspettarci anche delle piccole evoluzioni nel legame fra Sloane e Gibbs, ma siamo ben lontani da una nuova parentesi romantica. Per ora il capo dell’NCIS intende rimanere distante dall’amore, soprattutto dopo aver perso due mogli e una figlia. Secondo quanto dichiarato dalla Bello a DigitalSpy, possiamo aspettarci però un approfondimento della loro amicizia, finora rimasta piuttosto superficiale.

NCIS 17 ANTICIPAZIONI DEL 15 FEBBRAIO 2020

EPISODIO 1, “FUORI DAL BUIO” – Ziva ritorna in città e si mette in contatto con Gibbs: ha bisogno del suo aiuto. Qualcuno minaccia la sua vita e per questo entrambi saranno costretti a fuggire, mentre cercano di localizzare Sahar e fermarlo. Intanto, il resto degli agenti indaga sul caso ma la rivelazione sul fatto che la David sia ancora in vita provocherà diverse fratture nei rapporti fra i tre amici. Soprattutto perchè Bishop ha deciso di non condividere il segreto di Ziva con Torres e McGee.

EPISODIO 2, “ALLA LUCE” – Alcuni membri del Congresso vengono presi di mira e le indagini di Gibbs e Ziva non possono che prendere una piega inaspettata. Sahar però mette in atto la terza fare del suo piano, ovvero uccidere se stesso e anche i suoi uomini. Mentre continuano la caccia all’uomo, Ziva confida a Gibbs di essersi sentita abbandonata da lui. Si sarebbe aspettata infatti che corresse a cercarla dopo l’annuncio della sua morte. Prima di rivedere la sua famiglia, la David però ha ancora un’altra cosa da fare da sola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA