Neri Marcorè alla Casa del Jazz/ Roma, 14 luglio: omaggio in musica a Faber e Gaber

Neri Marcorè alla Casa del Jazz di Roma: domenica 14 luglio l’attore e comico marchigiano porta in scena un omaggio in musica a Fabrizio De Andrè e Giorgio Gaber

Neri Marcorè
Neri Marcorè (Facebook, 2019)

Neri Marcorè sarà protagonista questa domenica 14 luglio alla Casa del Jazz di Roma per uno spettacolo-omaggio a due mostri sacri del cantautorato italiano, vale a dire Giorgio Gaber e Fabrizio De André. Si terrà infatti a partire dalle ore 21, presso una delle più suggestive location capitoline all’interno del parco di Villa Borghese, lo show del comico e attore marchigiano e che rientra nel cartellone di eventi estivo intitolato “I Concerti nel Parco 2019”: il 52enne originario di Sant’Elpidio, come peraltro fa già con successo da alcuni anni riproponendo l’opera del grande Faber, per quella che è una prima di un progetto da lui stesso elaborato sarà accompagnato da un ensemble d’eccezione per raccontare non solo in parole ma pure in musica, la vita e l’arte dei due indimenticati cantautori, proponendosi peraltro in una veste di chitarrista e pure cantante inedita per il suo pubblico televisivo ma che Marcorè, eclettico nell’evoluzione della sua carriera, “indossa” come se avesse sempre fatto quello.

NERI MARCORE’ ALLA CASA DEL JAZZ

“Incontro in Musica tra Faber e Gaber” è il titolo dello spettacolo inedito che Neri Marcorè porterà questo weekend alla Casa del Jazz di Roma anche se va detto che non è la prima volta che l’attore divenuto celebre con i personaggi proposti al “Pippo Chennedy Show” e a “Mai Dire Domenica” omaggia i due: infatti nel 2008 aveva debuttato proprio all’Ambra Jovinelli di Roma con “Un certo signor G.” (reinterpretandone canzoni e monologhi), mentre negli ultimi quattro anni Marcorè con “Come una specie di sorriso” ha permesso al pubblico di riscoprire i brani meno famosi di De André attraverso un viaggio emozionale in quella zona ancora poco esplorata dell’artista genovese: e, anche in questo caso nella Capitale, Marcoré è stato protagonista di una serata all’Auditorium Parco della Musica assieme allo Gnu Quartet per ricordare De André a quasi vent’anni dalla sua scomparsa. “Non ho mai pensato di fare lo chansonnier, ma avevo voglia di cantare assieme al pubblico le sue canzoni” aveva detto a tal proposito il diretto interessato, spiegando che il suo progetto è nato senza prendersi troppo sul serio e pure con un pizzico di ironia.

TRA RACCONTO E MUSICA

Ma in cosa consiste “Incontro in Musica tra Gaber e Faber” che Neri Marcoré porterà in scena questa domenica sul palco di Villa Borghese? Il programma della rassegna “I Concerti nel Parco 2019” è partita lo scorso 14 giugno dopo un primo rinvio e terminerà il 1° agosto con l’appuntamento con l’Orchestra di Piazza Vittorio. Per il concerto del 14, come detto, il 52enne (alla voce e alla chitarra) sarà accompagnato da un ensemble d’eccezione formato da Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini (chitarre): una esperienza tra parole e note e che ricalcherà in parte quanto fatto con i precedenti spettacoli teatrali. Insomma, come recita il programma ufficiale, si cercherà di “aprire una finestra sulla storia della canzone d’autore (…) un omaggio a due icone della musica italiana”. Per quanto riguarda le informazioni circa lo spettacolo, sono presenti sul sito web della Casa del Jazz e su quello de “I Concerti nel Parco”, mentre i biglietti sono in vendita sul circuito di TicketOne: si ricorda che è anche possibile beneficiare di una serie di riduzioni (segnalate nella pagina dedicata all’evento) e che il costo del ticket di ingresso è di 25 euro a cui vanno poi aggiunti i diritti di prevendita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA