NERI MARCORÉ/ “Alberto Angela? Sta sempre in giro a scoprire tombe” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Neri Marcorè si racconta ai microfoni di Vieni da me svelando i segreti della sua vita professionale e privata: “mia moglie Selena?…”.

neri marcor min
Neri Marcorè a Vieni da me

Con un nome toscano che il padre decise di dargli per l’affetto che lo legava ad un amico, il racconto di Neri Marcorè parte dall’infanzia, vissuta con la musica che ha fatto da colonna sonora ai momenti più importanti della sua vita. Il debutto è arrivato a 12 anni come cantante facendo alcune serate in piazza. Una passione per la musica che, negli ultimi anni, lo ha portato a lavorare soprattutto come cantante e musicista. L’esordio professionale arriva con Stasera mi butto con Gigi Sabani. Dopo il grande successo televisivo, Neri Marcorè si è ritirato per studiare seriamente. Dopo aver seguito un corso di recitazione e di doppiaggio per avere delle basi per poter lavorare davvero nel mondo dello spettacolo, Marcorè torna in tv grazie all’incontro con Serena Dandini nel programma “L’ottavo nano” in cui interpretava, tra gli altri Alberto Angela che ha sempre apprezzato la sua imitazione. “Una volta siamo andati a cena insieme con le famiglie e le persone ci guardavano come per dire che esistavamo davvero. Un’amicizia… Purtroppo ci sentiamo molto poco perché lui sta sempre in giro”, spiega l’attore (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Neri Marcorè a Vieni da me dopo il successo dell’imitazione di Giuseppe Conte

Neri Marcorè apre la nuova puntata di Vieni da me raccontandosi ai microfoni di Caterina Balivo. Solitamente molto schivo e riservato, l’attore apre il proprio cuore al pubblico della trasmissione di Raiuno svelando anche aneddoti e retroscena della sua carriera e della vita privata. Considerato uno dei migliori interpreti della recitazione italiana, capace di calarsi perfettamente sia in ruoli drammatici che comici, Neri Marcorè sta spolando con l’imitazione del Premier Giuseppe Conte nei panni di un amministratore di condominio, molto apprezzata non solo dal pubblico, ma anche dallo stesso Premier che riconosce il talento straordinario del suo imitatore. Attore, doppiatore e imitatore, dunque, Neri Marcorè è uno dei pochi capaci, come sottolinea Caterina Balivo, di far ridere, piangere ed emozionare.

Neri Marcorè: “la vita privata? Non capisco chi si sente in dovere di renderla pubblica”

Se della carriera di Neri Marcorè si sa tutto, del suo privato si sa solo che è sposato con Selene, la sua fidanzata storica, da cui ha avuto tre figli. Di lei, però, non si conosce davvero nulla. Diversamente da tanti, suoi colleghi, infatti, Neri Marcorè preferisce mantenere segreta la sua vita privata separando nettamente le due sfere. In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Grazia, Neri parlando della sua vita privata ha raccontato: “Mi piace pensare che la mia vita sia come un grande albero un sacco di rami, fiori per tutti, ma il tronco è uno solo e le radici stanno ben nascoste. Non capisco i miei colleghi che si sentono in dovere di mettere a nudo il proprio privato, pensando che da questo derivi maggiore popolarità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA