Nicky Pende, ex marito Stefania Sandrelli/ Gino Paoli: “Una persona preziosa”

- Elisa Porcelluzzi

Nicola “Nicky” Pende è stato il marito di Stefania Sandrelli, con cui ha avuto il figlio Vito. L’attrice è stata legata anche a Gino Paoli, padre della figlia Amanda.

Gino Paoli
Il cantautore Gino Paoli

Nicky Pende: il medico che ha sposato Stefania Sandrelli

Nicola Pende, meglio noto come Nicky, è stato il marito di Stefania Sandrelli. “Nicky è uno studente in medicina, appartiene a una famiglia della Roma bene, adora lo sport, ama il ballo, è pieno di entusiasmo. Occhi chiari, capelli corti, ricciolini biondi”, scrivevano i giornali che lo dipingevano come fosse stato un attore. Nicky Pende e Stefania Sandrelli si sposano giovanissimi, lui 28 anni e lei 25, nel 1972. Nel 1974 nasce il figlio Vito Pende, anche lui oggi medico come il padre. Il matrimonio finisce nel 1976, dopo solo quattro anni. “Lo sposai per amore, sapeva che mi fidavo di lui in tutto, certa che sarebbe stato un bravo medico, un bravo marito e un bravo padre. Ma la vita non va mai tutta dritta… Nicky era estremamente corretto ma un po’ Dottor Jekyll e Mister Hyde. Aveva probabilmente dei problemi caratteriali che non potevo conoscere prima delle nozze. Quando ci siamo lasciati però mi sono sentita come nuda in una foresta, sola e di notte. Ero veramente disperata”, ha raccontato l’attrice qualche anno fa al Corriere della Sera. Nicola Pende è mancato nel 2019.

Gino Paoli: la storia d’amore con Stefania Sandrelli

Da giovanissima Stefania Sandrelli ha avuto una relazione con Gino Paoli. A 16 anni la Sandrelli recita piccole parti in “Gioventù di notte” e “Il federale”, poi viene chiamata dal regista Pietro Germi per il suo film cult “Divorzio all’italiana”. La nota Gino Paoli ed è subito amore. La loro relazione fu molto chiacchierata non solo per la loro differenza di età – lui 28 anni e lei 16 – ma anche perché Paoli era già sposato conAnna Fabbri. Nel 1964 nasce Amanda, ma la relazione finisce nel 1968, dopo una serie di tradimenti da entrambe le parti: “L’ho tradito anche io, non per vendicarmi. Gliel’ho confessato e lui reagì male, tant’è che poi è finita. La fine di un amore è un mistero, così come l’amore stesso. Arriva, poi passa”, ha detto l’attrice a IoDonna. Oggi Gino Paoli e Stefania Sandrelli sono in buoni rapporti: “Ci sentiamo spesso. Mi dà consigli perché mi conosce come perché persone, solo sua figlia mi conosce come lui. È una persona molta preziosa e rimane un grande affetto”, ha detto a Verissimo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA