Nina Soldano “I miei genitori sono morti”/ “Un dramma che ho superato solo…”

- Hedda Hopper

Nina Soldano di Un Posto al sole ricorda il momento in cui i genitori sono morti e racconta come ha superato la loro morte grazie al suo compagno

nina soldano un posto al sole
Nina Soldano

Nina Soldano è la regina di Un Posto al sole e nonostante il suo personaggio “cattivo” si è saputa ritagliare uno zoccolo duro di fan che la amano e che la sostengono e che si sono stetti intorno a lei quando è arrivato il momento di dire addio ai suoi genitori affrontando prima la loro malattia e poi la loro dipartita. L’algia Marina Giordano della soap di Rai3, è tornata ad affrontare l’argomento in un’intervista al settimanale Chi in cui ha rivelato di aver trascorso un periodo molto difficile ma di averlo superato soprattutto grazie al so compagno, il marito, il suo amico. Nei mesi scorsi è venuto a galla il fatto che i suoi genitori siano morti a distanza di pochi mesi lasciandola sola e devastata e lei stessa ha raccontato di essersi ripresa solo quando ha deciso di concedersi una luna di miele insieme al marito Teo Bordagni a tre anni di distanza dal loro matrimonio.

NINA SOLDANO HA SUPERATO LA MORTE DEI SUOI GENITORI?

Nina Soldano racconta nella lunga intervista a Chi il suo dramma e non solo: “Non mi sarei mai allontanata da loro durante il periodo della malattia. Sono mancati a dicembre 2018 mio padre e a luglio mia madre. Queste due settimane a Punta Cana sono state un modo per riprendermi, per riprenderci da questo grande dolore”. L’attrice di Un Posto al Sole è pronta a tornare nella mischia dopo questo periodo in cui è riuscita a staccare la spina proprio grazie a suo marito Teo, un uomo più giovane di lei di 14 anni e per questo già etichettato come ‘toy boy’. Anche in questo caso la Soldano ci tiene a precisare: : “E’ l’uomo giusto, non dico perfetto ma giusto per me. Ha più di 40 anni, non è un ‘boy’ e io non mi sento centenaria! Anzi, a 56 anni mi difendo, mi pare di portarli discretamente, no?”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA