Nina Zilli sbotta in video contro negazionisti/ “Altro che influenza, Covid è altro”

- Jacopo D'Antuono

Nina Zilli a tutto gas contro i negazionisti. Dopo aver preso il Covid la cantante è esplosa contro chi minimizza o nega l'esistenza del virus. “Altro che ‘come un’influenza’. Covid è altro"

Nina Zilli Nina Zilli (foto Twitter)

Nina Zilli a tutto gas contro i negazionisti. Dopo aver preso il Covid la cantante è esplosa contro chi minimizza o nega l’esistenza del virus. “Altro che ‘come un’influenza’. Il Covid è ben altro. Ti prende nei punti deboli: la testa ti esplode, a me è venuta un’otite fortissima”, ha detto. Nelle sue storie Instagram, Nina Zilli ha annunciato di essersi negativizzata da diversi giorni, ma che i sintomi ancora non le concedono tregua. “Tutto è cominciato come una media influenza: febbre e mal di ossa per tre giorni”, ha raccontato la cantante ai suoi follower. “Poi sono cominciati alcuni sintomi particolari. Ti si tappa completamente il naso anche se non hai il raffreddore. Non senti sapori e odori”, ha continuato l’artista. Per poi entrare nel dettaglio: “Dopo c’è la tosse che all’inizio è poca e secca, poi diventa grassa e col naso tappato”.

Nina Zilli dopo il Coronavirus: “sono ancora spezzata”

Per tornare in forma, Nina Zilli ha impiegato diverse settimane, come ha raccontato ai suoi follower nel video condiviso sui social nelle scorse ore: “Si prova astenia, ossia stanchezza a livelli assurdi… Sono ancora a casa, spezzata”, ha spiegato l’artista, che sta procedendo con le cure. Sempre nelle storie Instagram ha infine lanciato un appello: “Ho imparato che il Covid non è come un’influenza, che ognuno di noi lo vive in modo diverso: c’è chi è asintomatico, chi lo vive come me, ecc. Ci prende nei punti deboli… Spero che queste mie parole non vengano strumentalizzate e che possano servire a sapere qualcosa di più e a far capire ai negazionisti che…”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie