Nuora Enzo Cannavale morta dopo parto/ Vincenza Donzelli aveva 43 anni: emorragia e…

- Alessandro Nidi

Vincenza Donzelli, nuora di Enzo Cannavale, popolare attore di “Nuovo Cinema Paradiso”, è morta di parto a 43 anni a Napoli: la Procura indaga

vincenza donzelli instagram 640x300
Vincenza Donzelli (foto: Instagram)

È morta dopo il parto, a soli 43 anni, Vincenza Donzelli, moglie di Andrea Cannavale e nuora del celebre attore Enzo Cannavale, scomparso nel 2011. Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Napoli e che si è consumata nelle scorse ore, quando ha iniziato a diffondersi la notizia del decesso della donna, operatrice culturale e curatrice di un percorso storico della Galleria Borbonica sotto la collina di Pizzofalcone. Il suo bambino, Enzo Cannavale junior, fortunatamente sta bene (pesa 4 chili), ma non potrà mai conoscere la sua mamma.

Come riporta il quotidiano “La Repubblica”, la Procura di Napoli ha aperto un fascicolo in seguito alla denuncia presentata dal padre del bambino sabato sera in questura con il fratello della compagna, lo chef Gianluca Donzelli. Andrea Cannavale sui social ha ricordato così al sua dolce metà, come detto nuora del compianto Enzo Cannavale: “Buon viaggio, amore mio bello… È stato un privilegio averti vissuto, sei stata un esempio di vita… Ti prometto che crescerò nostro figlio con i tuoi valori e la tua purezza d’animo. Mi hai fatto vivere il sogno più bello della mia vita. Ti amerò per sempre”.

ENZO CANNAVALE, LA NUORA VINCENZA DONZELLI È MORTA DOPO IL PARTO: SI PARLA DI EMORRAGIA

La nuora di Enzo Cannavale, Vincenza Donzelli, secondo quanto riportato da “La Repubblica” avrebbe lavorato fino al giorno prima del ricovero per la nascita del suo bambino. Il parto del piccolo Enzo Cannavale junior è avvenuto il 9 agosto presso una clinica napoletana, ma qualcosa non sarebbe andato per il verso giusto e la donna avrebbe avuto un’emorragia. Trasferita in terapia intensiva all’ospedale Cardarelli, Vincenza Donzelli è spirata nelle scorse ore, mentre il suo piccolo ce l’ha fatta.

Enzo Cannavale junior è il primo nipote dell’attore morto undici anni fa e che fu scelto da Giuseppe Tornatore nel film premio Oscar “Nuovo Cinema Paradiso” per il ruolo del napoletano Spaccafico, che riacquista il cinema perduto grazie a una vincita.





© RIPRODUZIONE RISERVATA