Ooops! Ho perso l’arca…/ Video, su Italia 1 il film d’animazione per i più piccini

- Matteo Fantozzi

Ooops! Ho perso l’arca… va in onda oggi, 6 aprile, su Italia 1. Si tratta di un film d’animazione indirizzato soprattutto ai più piccini.

ops 2019 film 640x300
Ooops! Ho perso l'arca...

Ooops! Ho perso l’arca… va in onda oggi, 6 aprile, su Italia 1 il pomeriggio. Il film è stato realizzato nel 2015 negli Stati Uniti e ispirato al racconto biblico dell’arca di Noè, seppur in maniera molto libera. La distribuzione in Italia è stata gestita da Eagle Pictures, con la sceneggiatura di Richie Conroy, Toby Genkel, Mark Hodkinson e Marteinn Thorisson, la produzione della Ulysses Filmproduktion, le musiche di Stephen McKeon e l’animazione di Malcon Pierce. La regia è stata invece affidata al tedesco Toby Genkel, che ha diretto anche Richard – Missione Africa, e all’americano Sean McCormack, a sua volta alla guida di Bible, les Récits Fondateurs, Pipì, Pupù e Rosmarina e Luis e gli Alieni. Tra i doppiatori in lingua originale, il più famoso è senz’altro Martin Sheen, vincitore di un Golden Globe nel 2001 per la serie West Wing – Tutti gli uomini del Presidente con ben otto nomination complessive. Il team comprende anche Dermot Magennis, Callum Maloney, Ava Connolly e Tara Flynn.

Ooops! Ho perso l’arca… La trama del film

La trama di Ooops! Ho perso l’arca… è ovviamente ambientata nell’epoca dell’arca di Noè, anche se quest’ultima viene raccontata in maniera più leggera, in pieno stile cartone animato. Protagonista principale è Dave, appartenente alla particolare categoria dei Nasocchioni. Lui cerca di salire sull’arca insieme a suo figlio Finny dopo aver desiderato altri luoghi nei quali vivere, seppur invano. I due iniziano a mettersi in fila, ma si rendono conto di non essere presenti all’interno della relativa lista. Nel frattempo, il diluvio universale inizia a farsi intenso e bisogna trovare un escamotage per salvarsi. Dave e Finny decidono dunque di travestirsi e riescono a salire sull’imbarcazione. Con loro ci sono anche le Musone Hazel e Leah, sua figlia, che però facevano parte regolarmente dell’elenco. Tutto ad un tratto, la situazione diventa molto complicata. I due cuccioli Finny e Leah si ritrovano casualmente su un sostegno laterale dell’arca e sono costretti a lottare ad ogni costo per cercare di salvarsi dall’acqua che sta invadendo tutta la Terra. Conoscono due nuovi amici, Obesino e Scrocchino, e insieme a loro salgono su una montagna. Dave e Hazel si accorgono della mancanza dei rispettivi figli e decidono di unire le loro forze per ritrovarli e salvarli.

Video, il trailer di Ooops! Ho perso l’arca…



© RIPRODUZIONE RISERVATA