Orario estivo treni 2020: le novità/ Nuove corse e fermate, kit anti-contagio a bordo

- Alessandro Nidi

90 nuove soste intermedie, collegamenti inediti e grande attenzione in materia di sicurezza: tutte le novità dell’estate sui treni in Italia

alta velocità coronavirus stop distanziamento treni
(LaPresse)

L’orario estivo dei treni per il 2020 porta in dote numerose novità a chi sceglie di viaggiare in Italia lungo i binari delle Ferrovie dello Stato. Innanzitutto, per la prima volta, il Frecciarossa collega tutto lo stivale da Torino a Reggio Calabria, con 4 nuovi collegamenti diretti da/per il capoluogo piemontese (9523/9525: Torino P.N. 8:00 – Milano C.le 9:10 – Roma T.ni 13:00 – Reggio C. 18:50; 9542/9548: Reggio C. 10:10 – Roma T.ni 16:10 – Milano C.le 19:50 – Torino 21:00; 9531/9533: Torino P.N. 10.00 – Milano C.le 11:10 – Roma T.ni 15:00 – Reggio C. 20:57; 9534/9536: Reggio C. 07:00 – Roma T.ni 13:10 – Milano C.le 16:50 – Torino 18:00). Anche Venezia e Reggio Calabria sono collegate tra di loro grazie al Frecciargento, con fermate intermedie a Venezia Mestre, Padova, Ferrara, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Tiburtina, Roma Termini, Napoli Afragola, Salerno, Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno, Villa San Giovanni. Inoltre, il Frecciarossa dispone di un nuovo collegamento, che condurrà da Roma e Milano alle più belle località balneari d’Italia: Genova, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Monterosso, Sestri Levante, La Spezia, Viareggio, Forte dei Marmi, Pisa, Livorno, Campiglia, Grosseto, Orbetello, Capalbio, Civitavecchia.

ORARIO ESTIVO TRENI 2020: MASCHERINE E SICUREZZA

In particolare, come spiega Trenitalia sul proprio portale telematico, sono state previste oltre 90 fermate addizionali dedicate alle partenze estive lungo la costa italiana: dalla Liguria alla Versilia e all’Argentario, dal Cilento alla Calabria, dalla riviera romagnola alla costa marchigiana e abruzzese, fino ad arrivare nel Salento. Grande attenzione, inoltre, è riservata alla sicurezza: sui treni Frecciarossa e Frecciargento il personale di bordo distribuisce gratuitamente l’Health and Safety Kit, che consta di mascherina, gel igienizzante per mani, guanti in lattice, poggiatesta monouso e acqua. Poi, sul mezzo, in biglietteria, nelle Sale Alta Velocità e alle self-service, sono state adottate misure per la tutela della salute dei passeggeri e del personale. Infine, è disponibile sugli store la nuova app Trenitalia, con un’esperienza inedita di navigazione e nuove funzionalità, come ad esempio il “self check in”, disponibile su Frecce e Intercity, che ti permette di comunicare la tua presenza a bordo con un semplice tocco sul display.

© RIPRODUZIONE RISERVATA