Paolo Bonolis/ Polemica repliche: “Di questo passo in onda filmino della mia nascita”

- Anna Montesano

Paolo Bonolis polemizza sulla scelta di Mediaset di mandare in onda le repliche dei suoi show: “Un fenomeno buffo…”

paolo bonolis
Paolo Bonolis

Non nega un tono polemico Paolo Bonolis quando, nel corso dell’intervista rilasciata a La Stampa, torna a parlare delle repliche dei suoi programmi ormai in onda da mesi. “Dato che mandano le stagioni a ritroso, si assiste a questo fenomeno buffo che ringiovanisco ogni giorno un po’, alla maniera del Benjamin Button del film. – ha ammesso con sarcasmo il noto conduttore, per poi aggiungere – Di questo passo arriveranno le repliche di Bim Bum Bam e – se ci fosse – del filmino della mia nascita”. D’altronde Ciao Darwin è tornato alla settima stagione, risalente a qualche anno fa, e Avanti un altro continua a riproporre puntate già ben note al pubblico. È proprio sul pre-serale di Canale 5 che Bonolis spende poi due parole.

Paolo Bonolis, da Avanti un altro a Il senso della vita: le precisazioni del conduttore

“Per Avanti un Altro non ho dubbi: dovevamo registrare una nuova stagione in autunno. Ora non si sa.” ammette il conduttore. Poi precisa: “Ma quando lo faremo sarà nel pieno rispetto delle regole sanitarie del momento. Inevitabilmente qualcosa cambierà anche nel programma“. Pare invece essere rassegnato all’idea di riportare in onda Il Senso della Vita. Da tempo Bonolis tiene ad una nuova edizione e nelle ultime stagioni si era parlato di una presunta volontà di Mediaset di riproporlo. Le cose però pare siano cambiate: “Non vorrei diventasse un’ossessione. – ha ammesso – È piaciuto a me farlo e al pubblico vederlo. Ma c’erano ragioni economiche che, come programma per la seconda serata (che ormai è notte fonda), lo rendevano non profittevole. La rete ha fatto le sue scelte“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA