PAOLO BROSIO: “LA SANTITÀ NON É TROMBARE”/ Barbara D’Urso: “non essere scurrile”

- Anna Montesano

Paolo Brosio, show a Pomeriggio 5 sulla chiesa cattaolica: il giornalista rifiuta l’idea di far sposare i sacerdoti e si scontra con gli opinionisti di Barbara D’Urso.

carmelo abbate paolo brosio pomeriggio5
Paolo Brosio e Carmelo Abbate a Pomeriggio 5
Pubblicità

Paolo Brosio, ospite della puntata di Pomeriggio 5 del 5 novembre per discutere del caso delle suore che scoprono di essere incinte, ha dato vita ad uno show monopolizzando le telecamere. Il giornalista ha difeso la chiesa respingendo l’idea di poter autorizzare i sacerdoti a sposarsi. “Il prete fa la promessa di celibato, il frate francescano fa promessa di castità, punto!”, ha dichiarato Brosio a cui Cecchi Paone ha replicato – “Il Vangelo non dice nulla su questo tema“. Brosio, però, non si è fatto convincere dagli altri ospiti della D’Urso ed è rimasto fermo sulla propria posizione. Dopo un lungo botta e risposta, è esploso affermando: “La santità è un’altra cosa, non è trombare“. La padrona di casa ha così preso in mano la situazione: “non essere scurrile”. La D’Urso, poi, ha rivolto una domanda a Paolo: “Posso farti una domanda? Se tu avessi un padre spirituale, io ce l’ho, nel quale credi… Se questa persona un giorno ti dicesse che si è innamorato, cosa faresti?”. “Resterei suo amico, ma andrei a farmi confessare da un altro padre”, ha risposto Brosio (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Pubblicità

Paolo Brosio, show a Pomeriggio 5 sulla santità

È Paolo Brosio show nella nuova puntata di Pomeriggio 5. Barbara D’Urso dedica oggi il suo talk a suore incinte e preti innamorati e, da cristiano osservante qual è, Brosio commenta la vicenda non senza polemizzare. Inconcepibile, secondo lui, che un uomo o una donna che decide di dedicare la sua vita a Dio non osservi i precetti di castità o povertà: “Se tu offri la castità a Dio poi non puoi fare così..” ammette “Il problema è il peccato! Dio detesta il peccato non il peccatore.” continua. Molti degli altri ospiti della D’Urso non sono però d’accordo con lui. Tra questi c’è anche Carmelo Abbate, il giornalista e scrittore che più volte si è occupato nei suoi scritti di questo delicato argomento. E a Pomeriggio 5 si scaglia contro la Chiesa che non è così santa come Brosio dichiara.

Pubblicità

Paolo Brosio, acceso scontro con Carmelo Abbate sulla Chiesa

“Non difendete un’istituzione che è malata per omertà. – invita Carmelo Abbate – Il sesso esiste nella chiesa da sempre, per i preti, per le suore, per i vescovi… Per la chiesa il sesso è un problema. È praticato in modo sconsiderato da tanti.” Abbate continua dichiarando: “Anche grandi uomini di chiesa avevano delle relazioni segrete”. Frase che scatena la reazione di Paolo Brosio “Eh, allora anche Padre Pio e San Francesco! Ma cosa dici?” Gli animi si riscaldano, i due gesticolano animatamente e una mano di Abbate finisce in faccia a Brosio che subito lo fa notare in studio. Ovviamente si tratta di un incidente del quale il giornalista immediatamente si scusa col suo vicino di seduta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità