Paolo Di Canio scherzo Iene/ Video, l’influencer: “Infame e fascista!”

- Matteo Fantozzi

Paolo Di Canio scherzo Iene, video: l’ex calciatore vittima di una influencer che prima gli svaligia il negozio e poi lo chiama “infame e fascista”.

di canio 2019 tv
Paolo Di Canio scherzo Iene

Paolo Di Canio è stato vittima di un cattivissimo scherzo delle Iene. L’ex calciatore, oggi talent di Sky Sport, è stato messo al centro del mirino della Iena Mitch pronto a fargli credere che una influencer si era recata in uno dei suoi negozi per fare pubblicità e che con questa scusa aveva portato via ben 5900 euro di vestiti. La ragazza poi aveva pubblicato una storia su Instagram, riempiendo di insulti l’ex centravanti di Lazio e Juventus additato come “fascista e infame“. Parole pesanti che hanno di conseguenza fatto perdere la testa a Paolo, molto vicino ad alzare le mani nei confronti di uno dei complici della trasmissione di Italia 1. Il tutto però ovviamente si è risolto tra tante risate e qualche benevola imprecazione.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLO SCHERZO DELLE IENE A DI CANIO

Paolo Di Canio scherzo Iene, il perché di quel “fascista”

Ma perché l’influencer nello scherzo delle Iene a Paolo Di Canio ha dato all‘ex calciatore del fascista? Ai tempi della Lazio era stato diverse volte colto dalle telecamere nell’atto di fare il “saluto romano”, tipico gesto legato al ventennio. Era poi arrivata la sospensione da Sky per un breve periodo a causa di quel tatuaggio con la scritta “Dux” che ricordava la figura di Benito Mussolini. Fu lo stesso Di Canio a parlarne al Corriere della Sera: “Ci sono rimasto non male, ma molto di più. Ho urlato. Non so neppure cosa siano i social network. Mi sono sentito un appestato e avrei voluto reagire”. Ha poi aggiunto: “Io fascista? Preferisco evitare certe etichette. Ho sempre spiegato come la penso, ma cosa come le leggi razziali, l’antisemitismo, l’appoggio al nazismo sono cose che mi fanno ribrezzo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA