Paolo Federici marito di Marisela/ Video, quanto amore nella lettera per la sua morte

- Matteo Fantozzi

Paolo Federici, il marito di Marisela: la lettera scritta dalla contessina per la sua morte ha commosso tutto il mondo dello spettacolo italiano.

marisela federici 2019 tv 640x300
Marisela Federici

Considerato in Italia come l’inventore dei titoli atipici, Paolo Federici, marito di Marisela Federici, ha fatto la storia del settore finanziario del nostro Paese. Il fondatore di Eurogest è finito inoltre al centro della polemica negli anni Ottanta, per via di quegli strumenti finanziari di sua invenzione, certificati emessi dalla finanziaria Fundus e convertiti in seguito in azioni della Scotti finanziaria, che tuttavia non riuscirà mai ad entrare in Borsa. Dopo aver tentato di recuperare il crollo, la Eurogest-Scotti subirà il crack per un patrimonio di circa 514 miliardi delle vecchie lire. Come ricorda Federconsumatori, gli investitori coinvolti saranno invece 15 mila. Paolo Federici però è stato anche il più grande amore della contessa Marisela Federici, ospite di Non disturbare per la puntata di oggi, martedì 30 luglio 2019, come sempre in onda nella seconda serata di Rai 1. Il rampollo della dinastia capitolina di banchieri e costruttori, sceglierà di convolare a nozze con la bella venezuelana in seguito al divorzio fra la contessa e il primo marito. Un’unione forte la loro, costellata di mondanità e feste alla loro villa La Furibonda, considerata ancora oggi uno dei fulcri più importanti dei salotti romani.

Paolo Federici marito di Maristela Federici e quella lettera per la morte

“Voleva la discrezione e il silenzio”, sottolinea in un’email Marisela Federici in occasione della morte del marito Paolo Federici. Il ringraziamento è diretto a Dagospia che nel 2016, anno di scomparsa del finanziere romano, sceglierà di non divulgare subito la triste notizia. “Sentiva quello che voleva”, dice del consorte appena scomparso, ricordando come apprezzasse la sua “esuberanza latinoamericana, le mie canzoni, la tenerezza, la complicità”. A fare da collante al loro rapporto sono quei “sentimenti profondi e rari” di cui la contessa parla, attribuendo agli stessi un suono particolare. In perfetto contrasto con il silenzio invece voluto e vissuto da Federici, colpito duramente da una malattia che non gli ha permesso di sopravvivere. In seguito al lutto, Marisela decide di continuare a non comparire in tv, per poi ritornare per la prima volta sul piccolo schermo mesi dopo grazie a La Vita in Diretta. “Ero preparata, facevamo le prove generali”, dice la contessa confessando che lei ed il marito hanno scelto di prepararsi al funerale ancora prima che il banchiere morisse. “Prima doveva essere una grande festa, poi abbiamo iniziato a ridurla. E alla fine abbiamo scelto la famiglia e i famigli, gli amici più stretti”, racconta ancora la Federici parlando del funerale atipico che ha scelto per la dipartita del consorte. Con una cerimonia celebrata da due amici sacerdoti, Marisela ha scelto persino di cantare un brano sudamericano. “Così lo ricorderò, addormentato fra le mie braccia, avvolto da una grande pace e serenità”, scrive invece come conclusione nell’email diretta a Roberto D’Agostino. Clicca qui per guardare il video di Marisela Federici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA