Patrizia De Blanck “ho sempre avuto un marito e un amante”/ “Le donne? Un’amica…”

- Fabiola Iuliano

Patrizia De Blanck parla degli amori, dei tradimenti e della sua vita privata. Svela di non essere mai stata fedele e di avere avuto…

patrizia de blanck pomeriggio5
Patrizia De Blanck a Pomeriggio 5

È un’intervista senza filtri quella rilasciata da Patrizia De Blanck. La cosiddetta “contessa del popolo” per la prima volta parla senza nascondersi, svelando dettagli inediti sulla sua intimità, sui tradimenti e sugli amori del passato. Forte della propria esperienza di vita, di fronte all’infedeltà, la De Blanck mostra un atteggiamento piuttosto aperto. Ammette infatti di essere stata tradita, ma di non aver mai visto nella presenza di un terzo incomodo un fattore così negativo: “alcune volte è anche eccitante essere traditi, perché poi si fa la pace”, spiega la contessa nell’intervista rilasciata al settimanale Lei. Contemporaneamente, ammette di essere stata infedele e, definendosi come una “traditrice seriale”, svela di non essersi mai accontentata di avere un solo uomo: “Ne ho sempre avuti due: il marito e l’amante – confessa nell’intervista la De Blanck – perché con due facevo l’uomo ideale”.

RAPPORTI CON LE DONNE? UN’AMICA UNA VOLTA…”

Non solo uomini nella vita sentimentale di Patrizia De Blanck. A domanda diretta, la contessa ammette di aver avuto in passato anche esperienze intime con una donna, la sua migliore amica, anche se si sarebbe trattato di un incontro fugace, che non avrebbe avuto un seguito. “Mi amava alla follia – svela la De Blanck nell’intervista – ho alcune sue lettere molto passionali”. La contessa ricorda inoltre alcuni dettagli della notte bollente che le avrebbe travolte, un rapporto che si sarebbe costumato qualche anno fa in una camera dell’hotel Paris di Montecarlo: “Lei – ricorda la contessa nell’intervista – venne nella mia suite e, mentre dormivo, mi sentii accarezzare e baciare il corpo. Io continuai a far finta di dormire – aggiunge la contessa – e la lasciai fare. Provai un intenso e inconsueto piacere”. Per tanto tempo, inoltre, la vicenda le sembrò quasi non essere mai accaduta: “Pensavo si trattasse di un sogno. Non accadde più e non ne parlammo mai”.

“POLITICI? ANTIEROTICI, MA SALVINI…”

Quando si tratta di intimità, Patrizia De Blanck non ha che da chiedere. “Le mie fantasie – spiega la contessa – le realizzo sempre da sveglia” e a quanto pare nessun uomo, né di recente né in passato, è mai riuscito a non cedere alle sue avance: “Quando ho voluto sedurre veramente – rivela infatti la contessa nell’intervista rilasciata al settimanale Lei – nessuno mi ha mai resistito”. Nell’annosa questione che vede contrapposti l’uomo depilato e quello peloso, la De Blanck ammette di non avere una particolare preferenza: “Amo la via di mezzo, né troppo villoso né troppo liscio”, poi si sbottona ulteriormente parlando del posto più strano dove ha fatto l’amore, svelando che si tratta dell’ascensore. La De Blanck rivela inoltre di non riuscire a individuare nei rappresentanti politici di oggi nessuno di così seducente: “Li trovo tutti antierotici. Però Salvini – conclude la contessa – non mi dispiace”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA