Perla Maria, figlia di Maria Monsè ha fatto un rinofiller/ Scoppia la polemica e…

- Hedda Hopper

Perla Maria, figlia di Maria Monsè ha fatto un rinofiller, scoppia la polemica dopo l’intervento di chirurgia estetica alla minorenne

maria monse perla maria pomeriggio5 640x300
Maria Monsè e Perla maria

Scoppia la polemica e ancora una volta sono Perla Maria e la madre Maria Monsè a far discutere per quello che è successo. Questa volta a spaccare il pubblico non è un divertente siparietto trash andato in scena a Pomeriggio 5 quando la decisione della biondina di accontentare la figlia portandola dal chirurgo estetico. Del discorso si parò qualche giorno fa anche nella trasmissione di Barbara d’Urso con la stessa padrona di casa pronta a dire no a questa follia ma, a quanto pare, quello che doveva essere fatto è già accaduto e mamma e figlia sono finite sulla copertina del settimanale Nuovo proprio dopo il famoso ritocchino. Secondo quanto riporta il settimanale Nuovo sembra che Maria Monsè abbia optato per questo ritocchino che la stessa figlia ha chiesto per sentirsi meglio con sè stessa e a cui proprio una psicologa ha dato il via nonostante la sua giovane età, ha solo 14 anni.

PERLA MARIA HA FATTO IL RITOCCHINO AL NASO, MARIA MONSE’…

Il direttore di Nuovo Riccardo Signoretti, sul suo profilo Instagram, ha pubblicato le anticipazioni dell’articolo scrivendo: “Primo ritocchino a 14 anni. Maria Monsé porta la figlia Perla Maria dal chirurgo estetico per correggere la “gobba” sul naso. E racconta tutti i dettagli al settimanale Nuovo. ‘Voleva correggere un piccolo difetto e io le ho detto di sì’, spiega la Monsè. ‘Perché mai una mamma non dovrebbe far felice la sua bambina?’, si chiede. Molti volti noti, però, le danno contro ‘Perla Maria è troppo giovane per farsi ritoccare’. Chi ha ragione?”. Non c’è bisogno di dire che in molti hanno preso di mira Maria Monsè per questa decisione e la prima è stata Selvaggia Lucarelli che ha commentato la vicenda chiedendo addirittura l’intervento degli assistenti sociali: “Non so se mi disturba di più l’idea che faccia rifare il naso alla figlia minorenne o mostri il tutto sulla copertina di una rivista. In ogni caso, assistenti sociali subito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA