Perry Mason: Crimini di guerra/ Su Rete 4 il film con Raymond Burr (oggi, 27 maggio)

- Elisa Porcelluzzi

Oggi, lunedì 27 maggio, nel pomeriggio di Rete 4 va in onda il film “Perry Mason: Crimini di guerra”, con Raymond Burr nei panni del celebre avvocato.

perry_mason_va_in_onda_la_morte
Perry Mason, interpretato da Raymond Burr

Il film Perry Mason: Crimini di guerra va in onda su Rete 4 oggi pomeriggio, lunedì 27 maggio 2019, alle ore 16.50. Un film tv diretto nel 1990 dal regista Christian I. Nyby II, con Raymond Burr nella parte del protagonista, il grande avvocato Perry Mason. Completano il cast della pellicola Barbara Hale nel ruolo di Della Street, Paul Freeman nella parte di Carl Meyerhoff, Tim Ryan nel ruolo del Capitano David Berman, Terry O’Quinn è Curt Mitchell, Jeremy Hawk interpreta Felix Altmann, William R. Moses è Ken Malansky. E ancora Paul Maxwell ha il ruolo del Colonnello Calvelli, Yvette Mimieux è Danielle Altmann, Brian Greene ha la parte dell’Ambasciatore Todd, Kim Thomson è Cathy Bramwell, Ian Bannen è Otto Rosen, Teresa Wright è Helene Berman e Marcy Walker interpreta Marie Ramsey.

Perry Mason: Crimini di guerra, la trama del film

Il Capitano David Berman, militare statunitense di stanza a Parigi in Francia, da anni cerca vendetta per una vicenda che ha stravolto la sua famiglia. Berman, infatti, da tempo indaga sul criminale nazista Krugman, responsabile della morte degli zii durante la Seconda Guerra Mondiale e del grave ferimento della madre, rimasta menomata alle gambe. Il Capitano Berman vuole mandare sotto processo Krugman affinché i crimini dell’olocausto non restino impuniti. Berman riesce a mettersi in contatto con una donna che potrebbe aiutarlo a trovare Krugman, ma che viene investita da un’automobile prima del loro appuntamento. Quindi, il Capitano si mette sulle tracce di Carl Meyerhoff, un uomo che sembra portarlo sulla pista giusta ma lo rende poi testimone oculare dell’omicidio di Felix Altmann, l’uomo che gli era stato indicato da Meyerhoff. Essendo l’unico presente sul posto, il Capitano Berman viene accusato dell’omicidio di Altmann. Interviene la madre del militare che sfrutta la conoscenza con Perry Mason, convincendolo a indagare sul caso e a dimostrare l’innocenza del figlio. Accompagnato da Ken Malansky, Perry Mason parte dunque alla volta di Parigi e decide di mettersi sulle tracce di Krugman: solo ricostruendo la vera storia del criminale nazista e riuscendo ad assicurarlo alla giustizia, l’avvocato potrà dimostrare l’innocenza del Capitano Berman e permettergli di lasciare la Francia da uomo libero. Per farlo, sarà necessario indagare su un passato che riserverà altre sorprese e riporterà a galla inaspettati segreti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA