Pierluigi Diaco vs Vira Carbone/ Video, cellulari in diretta: “spegni! Maleducata…”

- Anna Montesano

Pierluigi Diaco contro Vira Carbone e Patrizia Rossetti a Io e Te. Le due ospiti portano i cellulari in studio e il giornalista s’infuria!

pierluigi diaco ioete 640x300
Pierluigi Diaco a Io e te

Un Pierluigi Diaco furioso quello andato in onda nella nuova puntata di Io e Te. Su Rai1, il giornalista è andato in escandescenze di fronte a quella che gli è parsa essere una forte mancanza di rispetto da parte di alcuni ospiti in studio. A Io e Te si parla di cellulari e dell’uso spesso poco educato, soprattutto a tavola o mentre si parla con altre persone. Vira Carbone sta per dire la sua quando, quasi come uno scherzo del destino, un cellulare squilla. È proprio il suo. Diaco rimane per qualche minuto senza parole prima di chiederle, palesemente infastidito, il perché abbia portato in studio un cellulare. «era in modalità aereo e non capisco come mai sia squillato, forse è la sveglia. – poi cerca di sdrammatizzare – L’ho portato in studio per fare una gag spiritosa con te con il cellulare».

Pierluigi Diaco contro Vira Carbone e Patrizia Rossetti a Io e Te

Pierluigi Diaco non è affatto divertito e, anzi, si arrabbia ancora di più quando Patrizia Rossetti dichiara: «Anch’io ce l’ho qui spento, volevo fare una foto con te». È a questo punto che Diaco s’infuria con entrambe le ospiti. «Io vieto di portare il cellulare in trasmissione. – sbotta – Non ci trovo niente di spiritoso. Siamo a casa mia e trovo maleducatissimo entrare in trasmissione con il cellulare. Qui la regola è non portare il cellulare in studio. Invece del selfie, potevamo abbracciarci e scambiare due chiacchiere». Diaco è davvero infastidito e ripete che su questo argomento è davvero molto serio e severo “Sono ortodosso”, ammette, mentre le due ospiti si scusano, ribadendo l’ingenuità della loro azione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA