Placido Domingo, nuove accuse di molestie/ Altre 11 donne contro il tenore spagnolo

- Carmine Massimo Balsamo

Placido Domingo, altre 11 donne accusano lo spagnolo di molestie sessuale. Il tenore nega categoricamente: “Erano relazioni consensuali”.

Placido Domingo
Placido Domingo

Spuntano nuovi aggiornamenti sul caso molestie che coinvolge Placido Domingo. Dopo le accuse giunte a metà agosto, rispedite al mittente dal diretto interessato, il tenore spagnolo è finito nel mirino di altre undici donne: le presunte vittime hanno raccontato ai microfoni dell’agenzia di stampa americana Associated Press gli abusi subiti e i comportamenti inappropriati della leggenda della lirica. Una donna afferma che nel 1999 Domingo le avrebbe toccato con forza il seno sotto la vestaglia in camerino, mentre altre donne hanno parlato di contatti indesiderati e di tentativi di bacio. L’attuale direttore generale dell’Opera di Los Angeles deve fare i conti con le testimonianze di alcuni dipendenti del backstage, che avrebbero effettuato «lo sforzo di proteggere le giovani da Domingo mentre gli amministratori guardavano altrove». Anche in questo caso il 78enne ha rispedito le accuse al mittente: «solo relazioni consensuali».

PLACIDO DOMINGO, NUOVE ACCUSE DI MOLESTIE

Le testimonianze raccolte dall’agenzia di stampa statunitense mettono nel mirino anche gli amministratori dell’Opera, rei di aver ignorato la questione fino alla stagione 2016-2017. Placido Domingo ha negato categoricamente, con il portavoce che ha evidenziato: «Le accuse sono piene di inconsistenze». E potrebbero esserci delle conseguenze per il 78enne: dopo le accuse delle ultime settimane, la commissione dell’organizzazione delle Olimpiadi di Tokyo del 2020 ha espresso dubbi sulla presenza di Domingo. Come riportato da La Stampa, il maestro madrileno è stato ingaggiato per un evento che unisce opera e teatro giapponese – il Kabuki – con l’obiettivo di promuovere la cultura nipponica. Per il momento, però, Tokyo 2020 ha reso noto di essere al lavoro per chiarire la situazione. Già a metà agosto Domingo aveva precisato: «Sono profondamente preoccupanti e poste in maniera inesatta: io ho sempre creduto che le mie interazioni e relazioni siano state sempre ben accettate e consensuali».



© RIPRODUZIONE RISERVATA