Queen al Live Aid, la rivelazione di Roger Taylor/ “We are the champions fu…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Queen al Live Aid, il batterista della band inglese, Roger Taylor, svela un curioso aneddoto su quel memorabile evento

Freddie Mercury
Freddie Mercury sul palco (Facebook)

34 anni e un giorno fa, i Queen si esibivano al Wembley Stadium di Londra, in occasione del concerto Live Aid. Era il 1985 e fu probabilmente una delle più grandi esibizioni della band di Freddy Mercury di sempre, se non la più grande in assoluto. Quel concerto, in favore della popolazione della Somalia, venne visto in diretta tv da circa 2 miliardi di persone, ed era strettamente collegato ad un’esibizione a Philadelphia, dove 90mila persone al JFK Stadium assistettero dal vivo alle musiche di Phil Collins, Cher, Bob Dylan e molti altri ancora. Tornando ai Queen, lo storico batterista del gruppo inglese, Roger Taylor, ha rivelato un curioso retroscena che non era stato svelato all’interno del biopic Bohemian Rhap, riguardante proprio l’esibizione al Live Aid. Sembra che la band di Freddie non fosse poi così convinta di esibirsi di fronte a 72mila persone, oltre a quelle collegate via tv e radio.

QUEEN AL LIVE AID, LA RIVELAZIONE DI ROGER TAYLOR

Freddie con la sua voce sublime ha poi iniziato ad intonare i pezzi storici della band, leggasi Bohemian Rhapsody, Radio Ga Ga, Hammer to Fall, Crazy Little Thing Called Love, We will rock you, e infine We are the Champions. Ed è stata proprio quest’ultima canzone ad aver fatto riflettere Taylor: “C’è stato un momento durante We Are The Champions – le parole rilasciate in un’intervista esclusiva proprio per ricordare il grande concerto londinese – in cui il pubblico ondeggiava come un campo di grano, e ho pensato, ‘Oh, Ok!’ Sono tornato da Freddie in seguito – ha poi svelato – e ad un certo punto della notte ho detto: ‘Sai cosa, Fred, penso che siamo stati davvero bravi”. We are the Champions è stato quindi il pezzo chiave secondo il batterista dei Queen, una canzone conosciuta in tutto il mondo che ancora oggi viene passata in molteplici eventi. Infine, vogliamo ricordarvi le parole di Elton John (si esibì anch’egli al Live Aid), che dopo il concerto disse: “Quel giorno Freddie Mercury ha rubato la scena a tutti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA