Raoul Bova, funerale di mamma Rosa/ La ex moglie Chiara Giordano al suo fianco

- Valentina Gambino

Raoul Bova al funerale di mamma Rosa, il cordoglio dell’attore e dell’ex moglie Chiara Giordano.

raoul bova mamma

È un Raoul Bova estremamente addolorato quello che compare sul settimanale Diva e Donna. L’attore romano ha recentemente perso la mamma, dopo la perdita del padre scomparso nel gennaio 2018. Per lui quindi, affrontare due lutti nel giro di così poco tempo l’uno dall’altro, non è stato assolutamente semplice. La rivista ha pubblicato alcuni scatti che lo ritraggono mentre partecipa al funerale della madre, per poterle donare il suo ultimo saluto. Al triste evento era presente anche Chiara Giordano, la ex moglie con la quale adesso ha un rapporto d’amicizia sereno e rispettoso. Ovviamente al suo fianco anche i figli Alessandro Leon e Francesco, che hanno rispettivamente 19 e 18 anni. La Giordano, oggi in buoni rapporti con Bova, aveva fatto parlare qualche follower particolarmente maligno per la sua personale scelta di pubblicare sui social network alcun post che facesse riferimento alla morte della ex suocera. La ex concorrente di Amici Celebrities era stata presa di mira anche per avere condiviso immagini leggere ma lei, ha risposto assicurando di essere particolarmente addolorata e triste per l’accaduto.

Raoul Bova al funerale di mamma Rosa

“Io nei social metto il bello, le cose dolorose e intime le ho sempre tenute per me”, ha scritto Chiara Giordano rispondendo alle accuse dei follower. Il suo forte cordoglio è stato confermato dalla sua partecipazione al funerale, vicina all’ex marito. “Mi piace ricordarti così mammina mia… Risate, abbracci e fiori…”: questa la dedica di Raoul Bova che annunciava la scomparsa della mamma lo scorso 27 novembre. Naturalmente, in questi giorni gli è stata vicina la compagna Rocío Muñoz Morales, che ha più volte ricordato Rosa su Instagram: “Grazie per la tua forza, la tua allegria, energia, carattere… Grazie per essere stata un’“anima rock” …come dicevo sempre io”. Al Corriere della Sera, l’attore ha descritto la madre come “collante fondamentale nella famiglia”. Oggi riposa al fianco del marito in una cappella in campagna: “Ero molto legato a mia madre e una volta, ero ancora bambino, la raggiunsi in cucina in preda a un furore d’amore e le dissi: mamma non voglio che tu muori! E lei, cucinando, rispose: “Perché dovrei morire tesoro mio?””.



© RIPRODUZIONE RISERVATA