REBECCA DE PASQUALE/ C’è qualcuno o qualcosa che non vuole che lavori in televisione

- Francesco Agostini

Rebecca De Pasquale nella sua ultima apparizione in televisione a Ciao Darwin 7. L’ex concorrente del GF sicura: “C’è qualcuno che non mi vuole in tv”

Rebecca_De_Pasquale_Instagram
Rebecca_De_Pasquale_Instagram

Vi ricordate di Rebecca De Pasquale? L’ex concorrente del Grande Fratello 14 tornerà in televisione grazie alla replica della prima puntata di Ciao Darwin 7, nello scontro tra i diversi e i normali. Se da una parte c’era un personaggio antico come Orietta Berti a farla da padrone (ovviamente caposquadra dei normali e ci mancherebbe altro), dall’altra, tra i Diversi, c’era appunto Rebecca De Pasquale, il transgender divenuta famosa grazie alla casa più spiata d’Italia. Purtroppo per lei, però, dopo quell’esperienza le porte della televisione si sono praticamente chiuse e non le hanno più dato quel successo e quella visibilità da tempo agognata. Oggi Rebecca De Pasquale è tornata nell’anonimato, vittima come tante di una televisione che ci mette un secondo a innalzare un personaggio e meno di niente a dimenticarlo nell’oblio. Ecco cosa fa oggi il trangender, come ha dichiarato a Blitz Quotidiano: “La mia vita dopo il Grande Fratello non è cambiata granché, non ho avuto il successo che speravo. Oggi come oggi lavoro saltuariamente come colf e dog sitter.”

LA VITA DOPO IL GF DI REBECCA DE PASQUALE

Fatto interessante, proprio la prima puntata di Ciao Darwin 7 (edizione 2016) è stata l’ultima esperienza in televisione per Rebecca De Pasquale. Da lì in poi, il buio: “Vorrei fare un appello a tutti quei ragazzi che credono di sfondare dopo aver partecipato al Grande Fratello: le cose non stanno così. La realtà che li attende è molto più amara di quello che si possa pensare e io stessa ne sono un esempio. Dopo essere uscita dalla casa ho fatto due ospitate da Barbara D’Urso, poi una in un programma di Jerry Scotti, Caduta Libera, e la prima puntata di Ciao Darwin 7. Stop. Recentemente ho fatto dei provini per entrare come concorrente all’interno di Masterchef, ma le cose alla fine non sono andate bene anche se ero stata presa in considerazione. Evidentemente c’è qualcuno o qualcosa che non vuole che lavori in televisione, non so.” Certamente lavorare in televisione è il sogno di una buona fetta di italiani ma, come ha detto Rebecca De Pasquale, le cose non sono così semplici come sembrano, anzi, e questo vale anche per i tanti giovani che vorrebbero avere successo.

REBECCA DE PASQUALE NEL CASTING DI SELEZIONE DEL GRANDE FRATELLO

Oltre ad essere una colf e una dog sitter, comunque, Rebecca De Pasquale nell’ultimo Grande Fratello ha anche lavorato come membro del casting. Quindi, a rigor di logica, il fatto che le porte della televisione le si siano letteralmente chiuse in faccia è vero solo a metà: diciamo pure che il mondo che l’ha estromessa è stato quello davanti alla telecamera ma non quello dietro. “Da quando sono uscita dalla casa mi occupo della selezione dei concorrenti. Purtroppo non è sempre semplice gestire tanti ragazzi che si vedono scavalcati da questo nuovo formato che fonde i vip con i nip. Io rispondo sempre che la colpa non è mia ma di Barbara D’Urso: è lei che ha preteso questa tipologia di format per il Grande Fratello. Noi ci dobbiamo adeguare.” Grande Fratello che, lo ricordiamo, continua anno dopo anno a battere record di ascolti e a dimostrarsi come un evergreen della televisione italiana, un programma in grado ancora di piacere e stupire. Insomma, è proprio vero il detto che dice: gallina vecchia fa buon brodo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#buongiorno a tutti #biscottini, un bacione ricco di fortuna e dolcezza e #buonadomenica❤️ 💝💞💝 #ciaooo

Un post condiviso da Rebecca De Pasquale Gf 14 (@rebeccadepasqualereal) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA