REGGIO EMILIA, CONSIGLIERI ELETTI: RISULTATI COMUNALI/ Ballottaggio Vecchi-Salati

- Dario D'Angelo

Reggio Emilia al ballottaggio: per la prima volta la sinistra non vince al primo turno. Il sindaco uscente Luca Vecchi costretto al secondo turno con Salati

Elezioni Comunali
Elezioni Comunali (LaPresse)

Ballottaggio clamoroso in queste elezioni comunali 2019 a Reggio Emilia, storica roccaforte rossa della sinistra, che per la prima volta non riesce a vincere al primo turno per una manciata di voti. Il sindaco uscente del Pd, Luca Vecchi, si è infatti fermato al 49,13%, un risultato di poco inferiore rispetto a quello ottenuto dalle liste a suo sostegno, capaci di arrivare a quota 49,50%. Chi proverà a soffiare a Vecchi la poltrona di sindaco è il candidato del centrodestra unito, Roberto Salati, che ha raggiunto il 28,22% dei consensi. Lo scarto in termini di voti tra i due candidati è nell’ordine delle 17mila preferenze a favore di Luca Vecchi. Sarà dunque una gara in salita quella di Salati, che però in vista del ballottaggio imposterà certamente la sua campagna elettorale sulla possibilità di cambiamento in una città come detto storicamente di sinistra.

REGGIO EMILIA, RISULTATI COMUNALI 2019

Per conoscere quelli che saranno gli eletti in consiglio comunale a Reggio Emilia bisognerà attendere per prima cosa l’esito del ballottaggio tra Vecchi e Salati, così da capire a quale delle due coalizioni verrà assegnato il premio di maggioranza, e in secondo luogo attendere che il conteggio delle preferenze sezione per sezione venga ultimato. Vediamo però com’è stato strutturato il 49,50% di voti di lista ottenuto dalle formazioni a sostegno di Luca Vecchi. Il Partito Democratico si conferma primo partito con 31.248 voti che fanno il 38,68% di preferenze in città. La lista civica “Immagina Reggio-Verdi Ecologisti” ha ottenuto invece 2.459 voti pari al 3,04%, un risultato superiore a quello conseguito dalla lista +Europa (2375 voti) ferma al 2,94%. Seguono le liste civiche “Reggio E'” (2.007 voti, 2,48%), “Fare Quartieri e Frazioni” (1.588 voti e 1,97%) e infine “Refutura Moderati” (312 voti e lo 0,39%).

REGGIO EMILIA, RISULTATI COMUNALI 2019: BALLOTTAGGIO VECCHI-SALATI

Focalizziamoci adesso sui risultati ottenuti alle elezioni comunali di Reggio Emilia da Roberto Salati, candidato del centrodestra unito formato da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. La lista ispirata a Matteo Salvini ha ottenuto in città il 21,27%, frutto di 17.179 preferenze. Forza Italia non spicca il volo e con 3.078 preferenze (3,81%) ottiene soltanto il risultato di superare Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, ancora più giù al 3,09% con 2.493 voti. Per quanto riguarda le altre liste, soprattutto in vista del ballottaggio, bisognerà capire se Rossella Ognibene, candidata del MoVimento 5 Stelle, lascerà libertà di coscienza per il secondo turno ai suoi elettori, che hanno rappresentato il 14,71% del totale (12.049 voti). Stesso discorso per Cinzia Rubertelli, sostenuta dalla lista “Alleanza Civica”, che ha ottenuto il 5,85% e 4.485 voti, nonché per l’ultimo arrivato, Daniele Codeluppi di Reggio Emilia in Comune (2013 voti e il 2,46%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA