Renato Pozzetto piange la scomparsa del fratello Ettore/ Il triste annuncio…

- Giulia Bertollini

Renato Pozzetto è stato colpito da un terribile lutto. L’attore comico ha perso il fratello Ettore, scomparso all’età di 91 anni. Il triste annuncio…

Renato Pozzetto 640x300
Renato Pozzetto (Foto: web)

Renato Pozzetto colpito da un terribile lutto, il triste annuncio

Terribile lutto per Renato Pozzetto. Ettore Pozzetto, il fratello del comico, è scomparso all’età di 91 anni. Ad annunciarlo il sito Varese News che ha pubblicato l’annuncio in cui si rende nota anche la data della celebrazione dei funerali. Le esequie si svolgeranno il 25 luglio nella chiesa di San Pietro a Gemonio, località in provincia di Varese. Nelle scorse ore la moglie di Ettore Pozzetto, Lucia, assieme ai figli Rossella e Riccardo hanno ringraziato tutti coloro che sono vicini alla famiglia in questo triste momento ringraziando per l’affetto ricevuto: “Si ringraziano anticipatamente tutti coloro che ci sono vicini in questo momento”.

Ettore Pozzetto lascia anche i fratelli Renato e Giorgio. Achille invece era scomparso alcuni anni fa. Renato Pozzetto finora non ha commentato la notizia della scomparsa del fratello. L’attore comico di rado ha rilasciato dichiarazioni sulla sua vita privata optando per una linea di riservatezza. Il fratello Ettore non aveva avuto frequentazioni nel mondo dello spettacolo e per anni aveva lavorato alla Ignis-Ire. Il funerale si terrà lunedì 25 luglio alle ore 10 nella chiesa di San Pietro, a Gemonio, la località dove la famiglia Pozzetto si stabilì durante gli anni della guerra quando Milano era sotto i bombardamenti. La salma si trova nella sala del commiato di via Mulini Grassi 10 a Varese.

Renato Pozzetto ricorda il fratello Ettore: “Dolce fratello e caro amico”

Ettore Pozzetto era il più grande dei fratelli. Per Renato, che soltanto lo scorso 14 luglio ha compiuto 82 anni, è sempre stato un punto di riferimento e un confidente. Li legava un profondo sentimento di affetto. Abitava a Comerio: non a caso è stato per lungo tempo responsabile dell’Ufficio acquisti dell’Ignis, ai tempi di Giovanni Borghi. I funerali si svolgeranno a Gemonio.

Una scelta ben precisa considerando che la famiglia Pozzetto si era trasferita in questo posto per sfuggire ai bombardamenti della guerra: “È il paese dei suoi amici storici. La nostra famiglia si è trasferita nel 1942 dalla Milano bombardata a Gemonio. Ci siamo fermati fino al termine della guerra, la prima elementare l’ho fatta lì. Tornati a Milano, Gemonio è rimasto a lungo la meta delle vacanze estive. Laveno, a me altrettanto cara, è arrivata dopo ma Gemonio resta tra i posti del cuore. Ci ho conosciuto Cochi, anche la sua famiglia era sfollata lì”. Ettore è sempre stato un punto di riferimento per Renato che lo ha ricordato pochi minuti fa come un dolce fratello e caro amico.







© RIPRODUZIONE RISERVATA