Riccardo Coman è morto/ Tiktoker 17enne raccontava il sarcoma di Erwing con ironia

- Hedda Hopper

Riccardo Coman è morto, Il tiktoker 17enne raccontava il suo cancro, il sarcoma di Erwing, sui social ma dopo una dura battaglia durata tre anni alla fine si è arreso

riccardo coman screen 640x300

Riccardo Coman è morto e il mondo dei tiktoker piange la sua scomparsa non solo per l’amore che era riuscito a mettere insieme ma per la sua tragica storia. Il giovane tiktoker 17enne raccontava il suo cancro, il sarcoma di Erwing, sui social, diagnosi arrivata ormai tre anni fa quando lui ne aveva solo 14, attirando così l’affetto e l’attenzione di molti utenti sui social abituati ormai a vederlo combattere tra terapie, interventi e racconti quotidiani che erano ormai una sorta di diario accessibile a tutti, sia persone nelle sue condizioni, che ragazzi sani pronti a sostenerlo. La notizia della morte di Riccardo Coman è stata diffusa ormai tre giorni fa ma in molti ancora oggi ignoravano la dipartita del giovane tiktoker. Originario di Bergamo, Riccardo Coman era malato ormai da oltre tre anni ma in questo lungo periodo aveva provato di tutto per liberarsi della malattia andando avanti in un percorso di alti e bassi raccontati proprio su TikTok su cui si era iscritto a gennaio dello scorso anno.

Riccardo Coman è morto a soli 17 anni per il sarcoma di Erwing

Proprio nel suo primo video, Riccardo Coman aveva subito chiaro che intendeva affrontare la sua battaglia sui social usando l’ironia come cura almeno per il suo animo e per tutte le persone malate come lui. Il giovane non ha mai smesso di scherzare sulla sua condizione e su ciò che ha comportato per il suo fisico ma anche su quelle che erano le sue relazioni con le ragazze, con le altre o magari su quello che sarebbe stato il suo futuro, un futuro che adesso non avrà più perché la malattia glielo ha portato via proprio all’inizio del fine settimana appena concluso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di È morto

Ultime notizie