Ricky Schroder, che fine ha fatto Cedric Errol de Il Piccolo Principe?/ L’arresto per violenza domestica…

- Giulia Bertollini

Cedric Errol del film Il Piccolo Lord Ricky Schroder è stato al centro della cronaca giudiziaria. Oltre ad essere stato arrestato per violenza domestica...

Ricky Schroder 640x300 Ricky Schroder (Foto: web)

Ricky Schroder arrestato per violenza domestica, le prove

Questa sera andrà in onda su Rete 4 il film Il piccolo Lord. Protagonista della storia è Cedric Errol, interpretato da Ricky Schroder, un bambino di sette anni orfano di padre egli Stati Uniti assieme alla madre. Suo padre era il figlio del Conte di Dorincourt, un ricco nobile inglese, che aveva interrotto ogni rapporto con il figlio, dopo che questi aveva sposato una donna americana e non nobile. Nel momento in cui il fratello maggiore del padre muore, Cedric diventa l’erede universale di tutti i beni della famiglia, ottenendo il titolo di Lord Fauntleroy. Il bambino è così costretto a trasferirsi in Inghilterra, presso la casa del nonno, che non sembra per niente felice. Eppure l’attore Ricky Schroder non è più il bambino innocente e delicato che il pubblico ha amato per via della sua interpretazione nel film. In questi anni, l’attore è stato al centro della cronaca giudiziaria.

Rick Schroder è stato arrestato lo scorso anno con l’accusa di violenza domestica. In due giorni diversi, il 2 maggio e il 1 aprile avrebbe aggredito la compagna Jessica. La prima volta che la ragazza ha chiamato la polizia si è però mostrata poco collaborativa sostenendo di essersi procurata delle ferite al volto a causa di un incidente. Dopo la seconda volta però la polizia ha voluto vederci chiaro e così per l’attore è scattato l’arresto per il reato di violenza domestica. L’attore avrebbe picchiato e tirato i capelli della ragazza. Il tutto è documentato da video presenti sul cellulare della vittima.

Ricky Schroder e il pagamento della cauzione a Kyle Rittenhouse

Ricky Schroder è apparso anche in numerose serie tv come Scrubs, Strong Medicine e 24. Nel 2016, l’attore ha divorziato dalla moglie Andrea dopo 24 anni di matrimonio. Dall’unione sono nati quattro figli. Dal 2016 l’attore non ha più lavorato sul set e per il momento non c’è in cantiere alcun progetto che lo riguardi. Ricky Schroder ha inevitabilmente danneggiato la sua immagine e reputazione macchiandosi anche di un altro crimine. Schroder si è fatto però notare di nuovo dopo che ha pagato la cauzione di 2 milioni di dollari a Kyle Rittenhouse, omicida 17enne del Wisconsin. Un gesto che ha fatto discutere e che ha sollevato polemiche considerando che il ragazzo aveva sparato a due manifestanti del Black Lives Matter. Il ragazzo in questione si era giustificato dicendo di voler solo aiutare la polizia.

“Kyle Rittenhouse è fuori dal carcere”, aveva scritto su Twitter l’avvocato Lin Wood. “Dio benedica tutti coloro che hanno donato soldi per aiutare la raccolta #FightBack e coprire così la cauzione in contanti di 2 milioni di dollari. Un ringraziamento speciale all’attore Ricky Schroder e Mike Lindell per aver aiutato a raggiungere il traguardo. Kyle è al sicuro. Grazie a tutti coloro che hanno aiutato questo ragazzo”.Ricky Schroder è poi apparso sui social per replicare agli haters e si è mostrato imbracciando un fucile. La didascalia sotto il post recitava: “Questo è il Paese in cui volete vievere? Fanculo!”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Film e Cinema

Ultime notizie