RISULTATI EUROPEI 2019 VOLLEY FEMMINILE/ Diretta live score: Italia in semifinale!

- Claudio Franceschini

Risultati Europei volley femminile 2019: sono finalmente iniziati i quarti di finale a Lodz e Ankara, la Serbia è la prima semifinalista e viene raggiunta dalla straordinaria Italia.

Italia volley
Diretta Italia Polonia (da Twitter @Federvolley)

L’Italia completa la rimonta ed è in semifinale: questo ci dicono i risultati degli Europei 2019 di volley femminile. Straordinaria prova delle azzurre che, perso il primo set sul filo di lana, hanno ribaltato la Russia con i parziali di 25-27, 25-21, 27-25, 25-21: sempre in rimonta anche all’interno dei singoli parziali, senza mai mollare nulla e regalandosi la Serbia, che è la nazionale campione in carica e che l’anno scorso ci ha battute nella finale dei Mondiali. Resta intanto da definire l’ultima semifinalista: sarà una tra Polonia e Germania che giocheranno alla Atlas Arena di Lodz, infatti poco fa la Turchia ha completato uno straripante 3-0 ai danni dell’Olanda facendo fruttare il fattore campo, e sarà ancora in casa nella Final Four. Che si giocherà ad Ankara, un palazzetto che vedrà presente anche l’Italia. (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA IN SEMIFINALE

Per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile, la prima squadra qualificata alla semifinale è la Serbia: le campionesse d’Europa e del mondo in carica demoliscono la Bulgaria con il risultato di 3-0 (parziali 25-19, 25-18, 28-26) e dunque accedono alla Final Four di Ankara rispettando pienamente il pronostico. Le bulgare hanno provato ad allungare la partita nel terzo parziale, ma poi la Serbia ha chiuso senza troppi sussulti; brutte notizie per l’Italia che affronterà proprio questa nazionale nell’eventuale semifinale, che sarebbe la riedizione della partita per il titolo agli ultimi Mondiali. A proposito di Italia, le ragazze di Davide Mazzanti sono pronte a scendere in campo alla Atlas Arena di Lodz per affrontare la Russia: la speranza è che le azzurre riescano a centrare un altro grande risultato, la tradizione recente ci è favorevole ma ogni partita fa a sè e dunque non ci resta che fare il tifo e sperare in un esito positivo dal secondo dei risultati degli Europei 2019 di volley femminile! (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PARTITE

Eccoci finalmente al via delle partite che ci forniranno il quadro dei risultati agli Europei 2019 di volley femminile: la Serbia campione in carica apre la giornata contro la sorpresa Bulgaria. Percorso netto quello delle balcaniche, che nella prima fase hanno giocato ad Ankara vincendo il gruppo A a punteggio pieno, lasciando per strada tre set ma evitando sempre di arrivare anche solo al tie break. Ai quarti la Serbia si è liberata della Romania, soffrendo forse oltre misura nel terzo parziale ma comunque chiudendo con il minimo risultato possibile; qualora dovesse superare il turno e arrivare alla Final Four se la vedrebbe come già visto contro una tra Italia e Russia. Nel primo caso si tratterebbe della riedizione della finale 2007 che aveva visto trionfare la nostra nazionale; nel secondo ci sarebbe una semifinale tra le vincitrici delle ultime quattro edizioni, e dunque sulla carta una sorta di finale anticipata tra le due attuali potenze della pallavolo. Ora la parola passa al campo, perchè ci siamo: per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile si può tornare a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA SORPRESA BULGARIA

Tra poco si giocherà nuovamente per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile: se dovessimo individuare una sorpresa nel tabellone dei quarti di finale dovremmo parlare della Bulgaria, che come detto ha vinto il titolo 38 anni fa ma da allora non ha più avuto grandi risultati. Un terzo posto nel 2001 è quanto raccolto dalle bulgare nel nuovo millennio: per il resto agli Europei questa federazione si è spinta ai quarti soltanto in due occasioni (l’ultima dieci anni fa), per due volte non si è qualificata per la fase finale dei Mondiali (quando lo ha fatto non ha percorso una strada troppo lunga, miglior risultato l’ottavo posto nel 2002) e non gioca le Olimpiadi addirittura da 39 anni, peraltro unica partecipazione e onorata al massimo con un terzo posto. La stella della squadra potrebbe essere individuata in Elitsa Vasileva, 27 anni: nel prossimo campionato la vedremo a Novara ma l’anno scorso era a Scandicci, e in passato ha giocato anche con Perugia e Bergamo vincendo lo scudetto in Lombardia. Tra il 2015 e il 2018 è stata alla Dinamo Kazan, mettendo in bacheca la Coppa Cev oltre a due Coppe di Russia. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ALBO D’ORO DEGLI EUROPEI

Abbiamo brevemente detto, nel presentare i risultati degli Europei 2019 di volley femminile, che la Serbia è campione in carica e dunque difende il titolo vinto due anni fa (il secondo nella sua storia); l’Olanda, che giocherà in Turchia contro le padrone di casa, si trova invece nella scomoda posizione di “vendicare” le due finali perse consecutivamente, tornando eventualmente a vincere una manifestazione nella quale si era imposta 24 anni fa. La Russia, lo abbiamo detto in precedenza, ha 6 titoli e, Unione Sovietica a parte, comanda l’albo d’oro; sono invece due i titoli raccolti dall’Italia che però dopo l’accoppiata 2007-2009 non è più tornata nemmeno sul podio, dove invece è arrivata due volte la Germania (due finali perse in fila) che non ha mai vinto gli Europei di volley femminile (lo ha fatto invece, in due occasioni, la vecchia Repubblica Democratica Tedesca). Tra le partecipanti ai quarti di finale di oggi, solo la Bulgaria si è già issata sul tetto del Vecchio Continente: per la nazionale dell’Est Europa il titolo risale al 1981, come l’Olanda aveva festeggiato in casa. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DEI QUARTI

I risultati degli Europei 2019 di volley femminile ci portano ai quarti di finale: mercoledì 4 settembre è il grande giorno di Italia-Russia, che però sarà solo la seconda di quattro partite che vivremo nella stessa giornata. Prima di andare a disputare la Final Four di Ankara, il cui pass sarà staccato ovviamente oggi, avremo ancora due sedi: le azzurre saranno in campo alle ore 18:00 alla Atlas Arena di Lodz, in Polonia, e qui si giocherà anche Polonia-Germania che è prevista alle ore 20:30. Nella capitale turca invece avremo in programma Serbia-Bulgaria (ore 16:00) e Turchia-Olanda (ore 18:30); il fatto che le due nazionali ospitanti non si potessero incrociare nei quarti era già previsto prima che il torneo iniziasse, anche se ha fatto arricciare il naso ai più. Adesso però concentriamoci su quello che succederà tra poche ore nelle partite che ci forniranno i risultati degli Europei 2019 di volley femminile per i quarti di finale.

RISULTATI EUROPEI 2019 VOLLEY FEMMINILE: L’ITALIA

Per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile naturalmente la grande attenzione è riservata all’Italia: la nostra nazionale ha fatto benissimo fino a questo momento nella competizione, arrivando ai quarti di finale con una sola sconfitta e tre set lasciati per strada, tutti alla Polonia che ci ha battute nell’ultima partita del girone. Purtroppo l’incrocio del tabellone non è stato benevolo, anche se a questo punto tutte le nazionali sono altamente competitive: ci tocca la Russia che ha vinto sei volte gli Europei da nazione indipendente, due delle quali consecutive prima che la Serbia finalmente ne spezzasse il dominio. Un gruppo che sa sempre rinnovarsi e presentare squadre competitive per arrivare in fondo; anche così comunque le ragazze di Davide Mazzanti hanno tutto per arrivare in semifinale dove, possiamo già dirlo, l’avversaria potrebbe essere proprio la Serbia campione in carica. Staremo a vedere, tra poco si gioca…

RISULTATI EUROPEI VOLLEY FEMMINILE: QUARTI DI FINALE

RISULTATO FINALE SERBIA-Bulgaria 3-0 (25-19, 25-18, 28-26)

IN CORSO Italia-Russia 2-1 (25-27, 25-21, 27-25)

RISULTATO FINALE TURCHIA-Olanda 3-0 (25-20, 25-22, 25-20)

ore 20:30 Polonia-Germania

© RIPRODUZIONE RISERVATA