RISULTATI JUDO/ Olimpiadi Tokyo 2020, Arai e Bekauri medaglia d’oro!

- Michela Colombo

Risultati Scherma, Olimpiadi Tokyo 2020: diretta live delle gare, in programma oggi 28 luglio 2021. Sul tatami i 90 kg uomini e i 70 kg donne.

alice bellandi judo instagram 640x300
Risultati Scherma, Olimpiadi Tokyo 2020 - Alice Bellandi (Instagram)

RISULTATI JUDO OLIMPIADI TOKYO 2020: ORO PER ARAI E BEKAURI

Si chiude qui la giornata per i risultati del judo alle Olimpiadi di Tokyo 2020: vediamo dunque subito gli ultimi verdetti e le maglie consegnate in questi minuti. Cominciamo subito dal tabellone femminile dei 7kg dove la medaglia d’oro è andata al collo della nipponica Chizuru Arai, vincente sull’austriaca Polleres, che dunque si accontenta dell’argento: a podio per il bronzo Taimazova e Van Dijke . Per il tabellone maschile dei 70kg invece l’oro olimpico è andato al georgiano Lasha Bekauri, vincente contro Eduard Trippel, medaglia d’argento: bronzo infine per l’ungherese Toth e l’uzbeko Bobonov. (agg Michela Colombo)

BELLANDI FUORI

Nulla da fare per la nostra Alice Bellandi: la judoka azzurra esce dal tabellone dei 70 kg donne dopo al sconfitta patinata in questi minuto per ippon contro la croata Barbara Matic, ai ripescaggi per la medaglia di bronzo. Per la nostra beniamine dunque le Olimpiadi di Tokyo 2020 finiscono qui, con il settimo posto nella classifica finale della competizione: tanta delusione per la finale mancata, ma certo soddisfazione per le ottime cose fatte fino a qui. Raccontando po degli altri risultati per il judo alle Olimpiadi di Tokyo 2020 va detto che, sempre per il tabellone femminile, Matic e Scoccimarro accedono alle finaline del bronzo, ma con rivali ancora da stabilire (solo tra poco cominceranno le prime semifinali): per il tabellone maschile ancora nessun verdetto nuovo. (agg Michela Colombo)

BELLANDI AI RIPESCAGGI PER IL BRONZO

Nel vivo della giornata dedicata ai risultati del Judo per le Olimpiadi di Tokyo 2020 con notizie solo in parte positive che ci arrivano dal Nippon Budokan di Tokyo. Nel tabellone maschile per i 90 kg, infatti dobbiamo segnalare la repentina esclusione di Nichola Mungai, uscito di scena la primo turno, sconfitto dal uzbeko (gran favorito per il podio) Bobonov: per la categoria troviamo ora Zgank-Trippel e Igolnikov-Bekauri per le semifinali. Nel tabellone femminile per i 70 kg va invece cominciata la qualificazione di Alice Bellandi ai ripescaggi per la medaglia di bronzo: l’azzurra infatti dopo aver ben debuttato contro Niang e Bernholm, è stata sconfitta questa notte dalla olandese Van Dijke e dunque rinuncia ad ogni velleità per la finalissima, pure Bellandi può ancora giocarsi la possibilità di accedere alla finale per il bronzo: alle ore 10.00 affronterà infatti la croata Matic, rivale più che temibile sulla carta. (agg Michela Colombo)

OGGI UOMINI 90 KG E DONNE 70 KG

Nuova giornata dedicata ai risultati del judo per le Olimpiadi di Tokyo 2020: con oggi, mercoledì 28 luglio 201 daremo il via, fin dalle prime ore del mattino italiano alle gare dei 70 kg donne e dei 90kg uomini, dove pure l’Italia sarà ben rappresentata. Con Alice Bellandi e Nicholas Mungai vogliamo fare bella figura sul tatami del Nippon Budokan, specie dopo le bellissime medaglie vinte da Odette Giuffrida e Maria Centracchio nei giorni scorsi: alla vigilia purtroppo il favore per le medaglie non è per i nostri atleti, che potrebbero comunque regalarci una sorpresa. Dopo tutto il colpo di scena pare l’unica costante e nel tabellone dei risultati del judo per le Olimpiadi di Tokyo 2020, quelle dei 70kg donne e 90 kg uomini sono tra le categorie dove è più difficile fare un pronostico. Nel frattempo ricordiamo che i primi turni per entrambe le categorie cominceranno solo alle ore 4.00 del mattino italiano e che per le finali dovremo attendere almeno le 11.00 di mattina circa.

RISULTATI JUDO OLIMPIADI TOKYO 2020: I PROTAGONISTI

Date le prime indicazioni per questo mercoledì riservato ai risultati del judo per le Olimpiadi di Tokyo 2020, tocca ora vedere quali saranno i big chiamati sul tatami quest’oggi. Cominciamo allora dalle donne con l’azzurra Alice Bellandi in cerca di un vero risultato per i 70 kg: la judoka come detto non parte con il favore del pronostico, ma non possiamo escludere un colpo di scema. Nella categoria vi sono infatti almeno una decina di vere pretendenti tra cui anche la giapponese Chizuru Arai, la croata Barbara Matic, tra l’altro campionessa del mondo in carica, e la francese Margaux Pinot. Pure nella categoria dei 90 kg uomini vi è gran incertezza nel pronostico e chissà che il nostro Nicholas Mugai possa anche sorprenderci. Pure tra i big i nomi da tenere d’occhio oggi sono quelli dello spagnolo Sherazadishvili, tra i più costanti ad alti livelli negli ultimi mesi (ed è numero 1 nel ranking iridato), come anche quello di Bekauri, e del giapponese Mukai, senza trascurare l’uzbeko Bobonov, argento iridato solo pochi mesi fa

© RIPRODUZIONE RISERVATA