Risultati Modena, Elezioni Comunali 2024/ Massimo Mezzetti sindaco Pd: nomi seggi eletti in Consiglio

- Davide Giancristofaro Alberti

Risultati Modena, Elezioni Comunali 2024: eletto il sindaco candidato del Pd, Massimo Mezzetti. Ecco il nuovo consiglio comunale dopo la tornata elettorale

modena elezioni 2024 640x300 Risultati elezioni Modena 2024

MASSIMO MEZZETTI SINDACO DI MODENA: I RISULTATI DELLE ELEZIONI COMUNALI 2024

Grande vittoria alle elezioni comunali 2024 di Modena da parte di Massimo Mezzetti. Il candidato sindaco del centrosinistra, esponente del Partito Democratico, ha ottenuto la vittoria al primo turno con un ampio margine. Dopo 190 sezioni scrutinate su 190, Mezzetti ha conquistato infatti il 63,8 per cento delle preferenze, “asfaltando” quindi il rivale del centrodestra, Luca Negrini, che si è fermato invece a meno del 30 per cento, precisamente ial 28,3 per cento. A seguire Maria Grazia Modena e poi tutti gli altri.

Ovviamente felice lo stesso Mezzetti, che commentando a caldo i risultati delle elezioni comunali 2024 di Modena ha spiegato: “Ho sentito l’entusiasmo che cresceva, ringrazio la mia famiglia, mia moglie e mio figlio che mi hanno supportato e sopportato in questi mesi difficili ma entusiasmanti. Non mi aspettavo una vittoria così ampia. Ho avuto avversario leale, Luca Negrini, ci siamo rispettati con lui e con tutti gli altri, per tutta la campagna elettorale. È la dimostrazione che si può fare politica, campagne elettorali incluse, con uno stile diverso, di rispetto, che i cittadini apprezzano”. Massimo Mezzetti è stato sostenuto da sette liste, a cominciare dal Partito Democratico, quindi Uniti per Modena (+Europa, Italia viva e Partito socialista), Alleanza Verdi Sinistra, Piazza futura, Modena civica, Azione, e infine Movimento 5 Stelle.

NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DI MODENA: NOMI SEGGI ELETTI E PREFERENZE, MAGGIORANZA AL CENTROSINISTRA

Alla luce della vittoria del candidato sindaco Massimo Mezzetti alle elezioni di Modena 2024, andiamo a scoprire insieme come sarà composto il nuovo consiglio comunale. In totale saranno 22 i consiglieri di maggioranza, di cui 17 del Partito Democratico, 2 di Alleanza Verdi Sinistra, uno del Movimento 5 Stelle, uno di Modena Civica e infine uno di Azione. All’opposizione andranno invece 8 consiglieri, a cominciare dai 5 di Fratelli d’Italia e quindi uno a testa fra Lega, Forza Italia e Civica, con l’aggiunta del candidato sindaco Luca Negrini e un consigliere per la lista di Maria Grazia Modena. Per quanto riguarda il Pd entrano in consiglio comunale Federica Venturelli, Andrea Bortolamasi, Grazia Baracchi, Diego Lenzini, Andrea Bosi, Fabio Poggi, Antonio Carpentieri, Francesca Cavazzuti, Giulia Ugolini, Luca Barbari, Stefano Manicardi, Gianluca Fanti, Francesco Antonio Fidanza, Vittorio Reggiani, Vincenza Carriero, Federica Di Padova, Fabia Giordano.

Per AVS invece, spazio a Laura Ferrari e Martino Abrate, mentre Giovanni Silingardi è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle. A completare la maggioranza troviamo Antonio Dell’Erario di Azione e Katia Parisi di Modena Civica. Per quanto riguarda l’opposizione, invece, spazio ai 5 esponenti di Fratelli d’Italia leggasi Luca Negrini, Ferdinando Pulitanò, Daniela Dondi, Elisa Rossini, Paolo Barani e Dario Franco. Per Forza Italia spazio a Piergiulio Giacobazzi, quindi Giovanni Bertoldi della Lega, poi Andrea Mazzi di Civica Negrini e Maria Grazia Modena di Modena X Modena. Ricordiamo sempre che si tratta di una lista ufficiosa in attesa che i diretti interessati confermino il proprio ruolo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Politica

Ultime notizie