Risultati Pallanuoto/ Olimpiadi Tokyo 2020, diretta live: l’Italia piega il Giappone

- Michela Colombo

Risultati pallanuoto, Olimpiadi Tokyo 2020: diretta live delle partite, per il 4^ turno a gironi del tabellone maschile, previste oggi 31 luglio 2021.

Brescia Hannover pallanuoto lapresse 2020 640x300
Risultati pallanuoto Olimpiadi Tokyo 2020, lunedì 2 agosto (Foto LaPresse)

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: L’ITALIA PIEGA IL GIAPPONE

L’Italia supera il Giappone per 16-8 in un match praticamente senza storia. Tutto facile per la compagine azzurra padrona del campo fin dall’inizio della gara. Ci si attendeva un Giappone sicuramente più in partita, ma un inizio disastroso ha fatto la differenza. Andiamo a scoprire ora gli altri risultati di giornata. Il Montenegro ha piegato il Kazakistan per 19-12, dopo un match abbastanza equilibrato. La Spagna piega invece l’Australia per 16-5. Fatuca invece l’Ungheria contro gli Usa, il finale è di 11-8 con il terzo parziale decisivo per i magiari. Altra gara estremamente equilibrata è stata quella tra Croazia e Serbia terminata sul 14-12. Questi i parziali: 5-3, 1-1, 4-4, 4-4. Tra pochi minuti in vasca Sudafrica e Grecia. (agg. Umberto Tessier)

DERBY ALLA CROAZIA

Prime partite già disputate nella notte e andiamo quindi a dare uno sguardo ai risultati della pallanuoto maschile per le Olimpiadi di Tokyo 2020. In attesa dell’Italia, che se la vedrà contro i padroni di casa del Giappone dalle 11.20, c’è sicuramente da segnalare il successo della Croazia sulla Serbia per 14 a 12. Bene pure il Montenegro, che batte il Kazakistan per 19 a 12 e la Spagna è riuscita a regolare senza problemi l’Australia per ben 16 a 5. Nel girone dell’Italia l’Ungheria ha avuto la meglio sugli Stati Uniti per 11 a 8 collocandosi rispettivamente in quarta e quinta posizione in attesa pure dell’altra partita prevista alle 12.50 italiane tra Sudafrica e Grecia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: C’È IL SETTEBELLO

Riflettori puntati sui risultati della pallanuoto maschile per le Olimpiadi di Tokyo 2020 anche oggi, sabato 31 luglio 2021: con oggi infatti apriamo al quarto turno della fase a gironi e dunque è tempo di verdetti in vista della prossima fase finale del torneo. Allo Tatsumi Water Polo Centre dunque si fa sul serio: con appena un solo turno alla conclusione della fase a gironi del tabellone maschile, per molte nazionali si giocherà oggi l’ultima chance per poter prendere parte ai quarti di finale, che pure cominceranno solo il prossimo 4 agosto. In vasca oggi poi anche l’Italia del ct Sandro Campagna: il Settebello fino a qui non ha affatto deluso e anzi ci ha regalato parecchie soddisfazioni, riuscendo a classificarsi tra le migliori squadre del girone B. La matematica certezza del passaggio del turno pure ancora non è arrivato dagli azzurri, ma chissà che oggi possano arrivare importanti sorprese.

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: LE GARE

Siamo dunque davvero impazienti di vivere questa giornata dedicata ai risultati della pallanuoto per le Olimpiadi di Tokyo 2020: vediamo però che cosa ci riserva il programma. Calendario alla mano vediamo che il primo impegno sarà già alle ore 3.00 con il big match tra Montenegro e Kazakistan, mentre solo alle ore 4.30 si accenderà la sfida tra Australia e Spagna con gli iberici pronti a confermarsi in vetta nella classifica del girone B a punteggio pieno. Solo alle ore 7.00 sarà spazio per il big match tra Stati Uniti e Ungheria, mentre alle ore 8.30 è attesa per la sfida tra Croazia e Serbia, con in vasca rispettivamente l’argento e l’oro alle Olimpiadi di Rio 2021. Appuntamento poi alle ore 11.20 per l’incontro tra Italia e Giappone, con il settebello nettamente favorito sulla carta: solo alle ore 12.50 avremo poi Sudafrica-Grecia, ultima sfida per il 4^ turno dei gironi.

RISULTATI PALLANUOTO

RISULTATO FINALE  Montenegro-Kazakistan 19-12
RISULTATO FINALE Australia-Spagna 5-16
RISULTATO FINALE USA-Ungheria 8-11
RISULTATO FINALE Croazia-Serbia 14-12
RISULTATO FINALE Italia-Giappone 16-8
12:50 Sudafrica-Grecia

© RIPRODUZIONE RISERVATA