Risultati Serie D, Classifica/ Live score: primo KO della Turris, ok Foggia e Palermo

- Claudio Franceschini

Risultati Serie D, classifica: live score dei gironi E, F, G, H, I. Il programma di domenica 1 marzo è condizionato dall’emergenza Coronavirus, cancellati ben quattro dei nove gironi.

Matelica gol esultanza facebook 2020 640x300
Risultati Serie D, domenica 1 marzo (da facebook.com/ssmatelica)

Si è già chiusa questa domenica tutta dedicata ai risultati della Serie D, dove però solo pochi gironi sono stati protagonisti, come è ben noto: vediamo però che verdetti abbiamo ottenuto oggi. Ecco che per il girone E non possiamo non segnalare il successo della nuova capolista Grosseto, che battendo 1-0 Scandicci, è balzata al primo posto, alle spalle di Monterosi e Gassina. Per il girone F invece la capolista Matelica non ha messo il piede in fallo, battendo 1-0 Vastogirardi: ancora all’inseguimento Campobasso, che ha battuto solo poco fa l’Agnonese con l’ottimo risultato di 4-0. Nel girone G segnaliamo il primo KO della stagione del Turris: la capolista si è arresa per la prima volta in stagione contro il Latte Dolce, questo vincente per 2-1. Aggiungiamo che nel girone H il Foggia ha ben fatto contro il Nardò, ma i satanelli sono sempre secondi pur dopo il pareggio della capolista Bitonto contro Brindisi. Nel girone I infine il Palermo ha realizzato un buon poker contro il Nola: i siciliani sono sempre più in fuga dunque. (agg Michela Colombo)

AL VIA I PRIMI MATCH

Prende il via la giornata dedicata ai risultati di Serie D: uno dei duelli più appassionanti per la promozione è quello del girone F. L’ultima giornata ha finalmente portato all’aggancio del Matelica ai danni del Notaresco che, con soli 3 punti nelle ultime cinque giornate, ha incredibilmente rallentato la sua marcia e ha messo in discussione tutto il suo campionato. Matelica e Notaresco viaggiano dunque in sincronia per il momento, ma bisognerà vedere cosa succederà oggi; da segnalare che pronte ad approfittare di un eventuale calo ci sono anche Campobasso, a -3 dalla coppia di testa e con due vittorie nelle ultime due giornate, e Recanatese che ha ottenuto 7 punti nelle ultime tre e si trova a 4 lunghezze dal sogno promozione. Non resta allora che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sui vari campi sui quali si sta per cominciare a giocare: sarà anche una giornata senza quattro gironi e con tante partite che non vengono disputate, ma i risultati di Serie D regalano sempre emozioni e allora lasciamo che le tante squadre impegnate dicano finalmente la loro! (agg. di Claudio Franceschini)

LA RICORSA

Sempre per i risultati di Serie D che riguardano la domenica, il girone H ci presenta un nuovo tentativo di aggancio da parte del Foggia: i satanelli oggi ospitano il Nardò e si trovano a 3 punti dal Bitonto che è in casa contro il Brindisi. La capolista ha fatto un solo punto nelle ultime due giornate: la squadra di Ninni Corda ne ha saputo approfittare solo parzialmente, perché dopo aver recuperato 3 lunghezze ha perso sul campo del Casarano e in questo modo è rimasta seconda, continuando la sua lunga rincorsa alla vetta e alla promozione. Il Foggia in più, come abbiamo già detto, si deve anche guardare le spalle: l’Audace Cerignola, con tre vittorie consecutive e 12 punti nelle ultime cinque, è tornato sotto e adesso è a soli 2 punti dalla squadra rossonera, che deve anche ringraziare il recente ko del Sorrento che, in caso contrario, avrebbe avuto u solo punto da recuperare. La situazione insomma si sta facendo complessa per il Foggia, che ha bisogno di tornare a vincere per scrollarsi di dosso la concorrenza e pensare esclusivamente al Bitonto e alla promozione in Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

TURRIS ANCORA IMBATTUTA

Analizzando il quadro dei risultati di Serie D attesi per domenica 1 marzo, una situazione particolarmente interessante è quella che riguarda il girone G. Qui infatti troviamo l’unica squadra ancora imbattuta in tutto il campionato: la Turris ha ottenuto fino a qui 18 vittorie e 7 pareggi, arriva da quattro successi consecutivi ed è riuscita a mantenere 7 punti di vantaggio sull’Ostia Mare, che non molla e ha vinto le ultime tre. Si è staccata la Torres, reduce da tre pareggi: adesso gli isolani si trovano a 13 lunghezze dalla vetta anche se restano a +6 sul Latte Dolce, quarta forza della classifica. Scenario dunque interessante con una Turris che spera di fare il vuoto e che oggi ospita proprio il Latte Dolce, in un match decisamente complesso e in una giornata che favorisce l’Ostia Mare, impegnata sul campo del Budoni ultimo in classifica. In questo girone G però spicca anche la presenza del Lanusei: l’anno scorso ha bruciato un vantaggio enorme, si è fatto riprendere dall’Avellino e ha perso lo spareggio per la promozione, in questo campionato occupa la decima posizione ed è a -9 dai playoff, anche se ha fatto 5 punti nelle ultime tre giornate. (agg. di Claudio Franceschini)

LE SFIDE DI OGGI

I risultati di Serie D per domenica 1 marzo saranno a scartamento ridotto: l’emergenza Coronavirus è attiva, da vari decreti ministeriali e ordinanze regionali, almeno fino a oggi. Questo significa che ancora una volta, come già accaduto una settimana, tante partite non si giocheranno: questa volta però con largo anticipo è stato sospeso l’intero programma dei gironi A, B, C e D. saranno dunque solo cinque i gruppi che saranno in campo nella giornata odierna, che come di consueto inizia alle ore 14:30. Avremo dunque un calendario quasi dimezzato, ma questo chiaramente non cancella le emozioni che attendiamo dai campi: mentre aspettiamo che le partite per i risultati di Serie D prendano il via possiamo analizzare alcuni dei temi principali legati a questa giornata, tenuto conto del fatto che ci stiamo avvicinando sempre più alla conclusione della stagione regolare e che, di conseguenza, il margine di errore da parte di tutte le squadre coinvolte si sta decisamente assottigliando.

RISULTATI SERIE D E CLASSIFICA: LA SITUAZIONE

Dunque per i risultati di Serie D attesi domenica 1 marzo vivremo solo i gironi E, F, G, H e I. Partendo da questi ultimi due, notiamo che il Foggia ha bisogno di tornare alla vittoria: sconfitti a Casarano, i satanelli hanno perso un altro punto dal Bitonto ma sono sempre a portata di aggancio, soprattutto l’Audace Cerignola si sta avvicinando con tre vittorie consecutive e anche il Sorrento sta dicendo la sua, anche se ha perso all’ultima giornata. Anche il Palermo arriva da una sconfitta: quella di Licata, ma i rosanero avevano strappato in precedenza e dunque sono riusciti a conservare 7 punti di vantaggio sul Savoia, che resta sornione e soprattutto aspetta la partita di ritorno per accorciare ulteriormente e provare a prendersi la promozione diretta. Molto interessante anche la situazione nel girone E: il Grosseto ha pareggiato nell’ultima giornata ma le tre principali inseguitrici hanno clamorosamente perso, la prima a centrare una vittoria è stata il Montevarchi che però occupa la sesta posizione ed è lontana 12 punti dalla vetta. Un contesto davvero particolare, nel quale le prime della classe nei turni recenti stanno come facendo a gara a chi rallenta di più: oggi comunque il Monterosi potrebbe operare il controsorpasso in una lotta davvero appassionante.

RISULTATI SERIE D E CLASSIFICA: IL PROGRAMMA

GIRONE E
Aglianese Grassina 3-3
Foligno Cannara 1-2
Grosseto Scandicci 1-0
Montevarchi Follonica Gavorrano 1-0
Pomezia Flaminia 0-0
Ponsacco Sangiovannese 0-1
San Donato Bastia 2-0
Trestina Monterosi0-1
Tuttocuoio Albalonga 0-2

CLASSIFICA GIRONE E
Grosseto 52
Monterosi 50
Grassina 46
Albalonga 45
Montervarchi 40
Scandicci 39
Foligno 36
Follonica Gavorrano, Aglianese, Flaminia 34
Trestina, Cannara 33
Sangiovannese 32
San Donato 31
Bastia, Pomezia 26
Ponsacco 17
Tuttocuoio 16

GIRONE F
Avezzano Pineto 0-1
Campobasso Agnonese 4-0
Chieti Giulianova 1-2
Fiuggi Cattolica 0-4
Jesina Porto Sant’Elpidio 0-1
Notaresco Vastese 0-1
Vastogirardi Matelica 0-1

CLASSIFICA GIRONE F
Matelica 55
Notaresco, Campobasso 52
Recanatese 48
Pineto 43
Vastese 42
Agnonese 40
Montegiorgio 35
Vastogirardi, Porto Sant’Elpidio 34
Tolentino, Fiuggi 33
Giulianova, Cattolica 28
Sangiustese, Avezzano 20
Chieti 18
Jesina 13

GIRONE G
Aprilia Lanusei 1-1
Arzachena Muravera 1-2
Budoni Ostia Mare 0-2
Ladispoli Cassino 0-1
Nuova Florida Portici 5-0
Torres Latina 1-0
Trastevere Città di Anagni 3-1
Turris Latte Dolce 1-2
Vis Artena Tor Sapienza 1-1

CLASSIFICA GIRONE G
Turris 61
Ostia Mare 57
Torres 51
Latte Dolce, Trastevere 45
Cassino, Latina 39
Vis Artena 35
Muravera 34
Nuova Florida 33
Lanusei 31
Portici 30
Aprilia 29
Arzachena 27
Città di Anagni 25
Tor Sapienza 19
Ladispoli 18
Budoni 16

GIRONE H
Agropoli Gravina 1-2
Altamura Casarano 0-0
Bitonto Brindisi 1-1
Fidelis Andria Città di Fasano 1-0
Foggia Nardò 2-0
Francavilla Nocerina 2-2
Gelbison Cilento Audace Cerignola 2-1
Gladiator Taranto 0-0
Sorrento Val d’Agri 2-1

CLASSIFICA GIRONE H
Bitonto 55
Foggia 54
Sorrento 50
Audace Cerignola 49
Casarano 42
Taranto 40
Città di Fasano, Gelbison, Gravina 34
Giadiator 33
Altamura 32
Brindisi 31
Fidelis Andria 29
Val d’Agri, Nardò, Nocerina 27
Francavilla 25
Agropoli 14

GIRONE I
ACR Messina Licata 3-2
Acireale FC Messina 0-0
Giugliano Biancavilla 3-0
Castrovillari Roccella 0-2
Palermo Nola 4-0
San Tommaso Marina di Ragusa 1-1
Savoia Corigliano 3-1
Troina Cittanovese 1-0
Palmese Marsala 0-0

CLASSIFICA GIRONE I
Palermo 63
Savoia 56
Giugliano 47
FC Messina, Troina 46
Acireale (-4) 43
Licata 41
Nola, ACR Messina 36
Biancavilla 35
Cittanovese 33
Castrovillari 32
Marina di Ragusa 28
Corigliano, Roccella 25
Marsala 24
San Tommaso 21
Palmese 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA