RITANNA ARMENI, CHI È?/ “Il femminismo ci dona la felicità, è essere con se stesse”

- Elisa Porcelluzzi

Chi è La giornalista Ritanna Armeni, sposata con il medico Sergio Rovetta, conosciuto a Roma nel 1968. La coppia ha una figlia, Marta.

Ritanna Armeni Facebook 640x300
Ritanna Armeni (Facebook)

La giornalista Ritanna Armeni è una delle ospiti di Serena Bortone nella nuova puntata di Oggi è un altro giorno. Raccontando il suo libro, svela che “Non parla dei fatto del ’68 ma dei sentimenti di quell’anno”. D’altronde non è un libro di storia ma un romanzo, come l’autrice tiene a sottolineare. “In una società nella quale le donne non si attappetano si dice che sono femministe. – sottolinea la giornalista e scrittrice – Il femminismo ci dona la felicità, è la ricerca di se stessi e il coraggio di essere con se stesse”, ammette in diretta su Rai 1. Il ricordo di quegli anni rivive dunque in Rosa, la protagonista del libro “Per strada è la felicità”, ambientato nella Roma del ’68. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Chi è Ritanna Armeni

La giornalista Ritanna Armeni, classe 1947, ha lavorato come caporedattrice al periodico “Noi donne”, poi a “Il Manifesto”, “L’Unità” e “Rinascita”: “Mi chiamò Franca Chiaromonte, che era una mia amica, dicendomi che riapriva Rinascita, la andava a dirigere Alberto Asor Rosa. Passai un anno bellissimo. Era quello del passaggio dal Pci al Pds. Noi eravamo contro. C’era grande dibattito e una vivace battaglia politica”, ha ricordato la giornalista sulle pagine di “Sette” qualche anno fa. Nel 1998 è diventata portavoce dell’allora segretario di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti. Per tre anni Ritanna Armeni ha condotto “Otto e mezzo” insieme a Giuliano Ferrara. Nel 2015 ha pubblicato “Di questo amore non si deve sapere”, vincitore del Priemio Comisso. Nel 2020 è uscito “Mara. Una donna del Novecento”, storia di una ragazza fascista. Oggi, 6 maggio, arriva in libreria “Per strada è la felicità“, ambientato nella Roma del ’68.

Ritanna Armeni: il marito e la figlia

La giornalista Ritanna Armeni è sposata con il medico Sergio Rovetta. Prima del marito, però il primo amore di Ritanna è stato il suo professore di filosofia: “Lui non si dichiarò prima che io finissi il liceo. Io neanche me ne ero accorta. Poi la cosa scoppiò. Ma avevo una tale voglia di andarmene che il grande amore mi bloccò. Gli dissi: “Noi ci amiamo ma io me ne vado a Roma”. E poi a Roma trovai altri amori”, ha raccontato a Sabelli Fioretti in un’interviste del 2003 su “Sette”. A Roma, infatti, ha conosciuto Sergio Rovetta, protagonista del collettivo della Facoltà di Medicina: “Sono sposata da 33 anni. Ho conosciuto mio marito giovanissima, nel ’68”, ha aggiunto. Ritanna Armeni e il marito Sergio Rovetta hanno avuto una figlia, Marta, ricercatrice di Filologia romanza all’Università, che li ha resi nonni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA