Rocco Siffredi, miglior regista straniero/ Re del porno premiato a Los Angeles

- Valentina Gambino

Rocco Siffredi, miglior regista straniero: re del porno a Los Angeles, il premio arriva a pochi giorni di distanza dal litigio social con Max Felicitas

rocco siffredi malena video
Rocco Siffredi e Malena

Rocco Siffredi è una istituzione nel mondo del porno, questo lo sappiamo bene. Un po’ per le dimensioni esagerate, un po’ per la sua accademia a luci rosse che sforna talenti hard come se piovesse. Proprio in questi giorni, il re delle pellicole bollenti,  ha ricevuto anche un gradito riconoscimento per il suo lavoro. Il 17 gennaio 2020 addirittura a Los Angeles, l’attore, direttore e produttore italiano di cinematografia per adulti ha ricevuto il premio per il suo operato come “miglior regista straniero” agli Xbiz Awards. Questa particolare kermesse ha anticipato di circa sette giorni, la cerimonia degli AVN 2020, il massimo riconoscimento professionale nel settore. Anche in questo caso, Rocco Siffredi potrebbe vincere dei premi, considerando che è in lizza per la bellezza di 13 categorie.

Rocco Siffredi, miglior regista straniero: re del porno a Los Angeles

Come i Golden Globes per gli Oscar del Cinema hollywoodiano, i prestigiosti AVN 2020, sono il massimo riconoscimento professionale, attribuito dal settore americano dell’intrattenimento per adulti che, fin dal 1984, riunisce annualmente in California le migliori produzioni da parte di tutto il mondo del porno. Proprio di recente, Rocco Siffredi è tornato in pista per un botta e risposta molto particolare. Max Felicitas, astro nascente nel settore porno, ha accesso una faida social: “C’è un anziano porno attore italiano che vive all’estero che continua a usare il mio nome per farsi pubblicità e tentare di rimanere attivo almeno sui social”. Non è finita qui perché Max Felicitas ha continuato a replicare, dando un suggerimento al suo “maestro”: “Vorrei dirgli di godersi le sue mitiche glorie passate ed andare in pensione perché carissimo io sono il futuro!”. E quindi ha proseguito: “Ragazzi glielo ripeto, basta usare il mio nome, e soprattutto io sono Max Felicitas e non sono l’erede di nessuno, tanto meno di un attempato che nel 2020 fa video con due donne e 70 uomini”. E in più ha citato alcuni numeri “importanti”: “Xvideos dice che sono il quarto pornoattore più forte al mondo. Sono il pornoattore uomo con più follower su Instagram al mondo e conto più di 300 milioni di visualizzazioni sui miei video”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA