Rock’n’roll Hall of Fame/ Depeche Mode e Whitney Houston tra i nuovi ingressi

- Paolo Vites

Unica donna inclusa nella Rock’n’roll Hall of Fame Whitney Houston

whitney_houston
Whitney Houston

Resa nota la lista degli artisti che quest’anno verranno inclusa nella prestigiosa Rock’n’roll Hall of Fame. La cerimonia sarà come sempre trasmessa in diretta il prossimo 2 maggio sul canale americano HBO dall’Auditorio di Cleveland, dove si trova il Museo ufficiale del rock’n’roll. Anche questa volta è scarsa la presenza delle artiste femminili, la sola Whitney Houston, che è pure morta alcuni anni fa. Insieme a lei i Depeche Mode, i Doobie Brothers, Notorious B.I.G., Nince Inch Mails e i T. Rex. Come si vede un po’ di tutto, dalla cantante pop ai gruppi hip hop, a quelli glam degli anni 70 all’elettronica.Sono stati scartati candidati come i Kraftwerk, i Motorhead, Rufus and Chaka Khan e i Soundgarden.

LA MANCANZA DELLE DONNE

Per essere presi in considerazione bisogna che siano passati almeno 25 anni dal primo disco pubblicato. Ma anche questa volta sono le polemiche per la mancanza di artiste donne a tener banco. La prima artista a essere inclusa nella Hall of Fame fu più di 30 anni fa Aretha Franklin dopo dieci anni di nomination, nelle ultime cinque edizioni sono sei donne sono state nominate. In tutto solo l’8% del totale. I responsabili hanno sempre detto che le scelte non vengono fatte in base al genere sessuale o alla razza, ma solo per meriti artistici a cui si aggiungono i voti popolari. Ma è ben strano che nomi di livello come Carole King, Bjork, Kate Bush, Miriam Makeba, Barbra Streisand, Sandy Denny, Emmylou Harris, Annie Lennox, Dolly Parton, Sheryl Crow ad esempio siano regolarmente escluse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA