METRO C ROMA/ Stop del ministero, a rischio l’inaugurazione di sabato

- La Redazione

L’inaugurazione della metro C, prevista per sabato prossimo, potrebbe slittare. Si attende ancora il nulla osta della Commissione di collaudo. Problemi all’impianto anti-incendio

Metropolitana_Milano_AtmR439
Metro Milano (Infophoto)

L’inaugurazione della metro C di Roma (nel tratto Pantano e Centocelle) in programma sabato prossimo potrebbe slittare. La Commissione di collaudo, istituita presso il ministero dei Trasporti, non ha infatti ancora dato il suo nulla osta che era previsto ieri. Il parere potrebbe arrivare oggi, ma difficilmente potrà essere positivo dal momento che, come accertato dai vigili del fuoco, non sono adeguate le scale mobili, gli ascensori e soprattutto l’impianto anti-incendio. Potrebbe dunque essere rilasciato un via libera con prescrizioni, lasciando al Campidoglio la responsabilità di inaugurare o meno la metro C. In pratica, secondo le simulazioni fatte sulla linea, il dispositivo anti-incendio scatta quando non dovrebbe: segnala infatti gli incendi anche quando non c’è nessun pericolo. Un problema dal momento che si tratta di una conduzione automatica, quindi senza macchinisti a bordo, e di conseguenza nessuno potrebbe comunicare che si tratta di un falso allarme. La linea, lunga 25 chilometri e mezzo e dotata di 30 fermate, è già stata al centro di diverse polemiche, nonché accusata dalla Corte dei conti di danno erariale di 360 milioni di euro per l’aumento dei costi dei lavori tra il 2006 e il 2010. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori