METRO ROMA/ Furto di rame, ritardi tra Laurentina e Magliana (linea B) e sulla Roma-Lido

- La Redazione

Stamattina, a causa del furto di cavi di rame nei pressi della stazione Magliana, il servizio della Roma-Lido e quello della linea B stanno subendo rallentamenti. I dettagli.

metro_piena_r439
Foto: InfoPhoto

Ancora disagi per i pendolari romani, oggi alle prese con nuovi ritardi. Questa mattina, a causa del furto di cavi di rame da parte di ignoti nei pressi della stazione Magliana, il servizio della Roma-Lido sta subendo rallentamenti sull’intera linea, mentre sulla metro B si stanno registrando ritardi tra le stazioni Laurentina e Magliana. A farlo sapere è l’Agenzia per la Mobilità di Roma, mentre l’Atac precisa che il furto di cavi di rame “non comporta alcuna criticità relativa alla sicurezza dell’esercizio. I sistemi automatici di controllo della marcia rilevano infatti l’anomalia e impongono il rallentamento dei treni sino al termine dell’intervento tecnico di ripristino”. I passeggeri capitolini sono però tornati a farsi sentire sui vari social network: “Caro sindaco ennesimo disservizio della metro… Vogliamo per favore fare qualcosa? Grazie”, si legge ad esempio su Twitter. “Che bello…non vedevo l’ora che la B fosse rallentata!”, ironizza un altro utente. E ancora: “18 minuti di attesa e ancora nun se vede la metro B”, recita un altro tweet. “Oggi prendo la metro b direzione Rebibbia e c’è un guasto in direzione opposta, credo mi colpirà un fulmine appena esco, come minimo”, scherza un altro pendolare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori