Romolo e Fernanda, lite con Olga/ Uomini e Donne: “stai rosicando, mi hai spezzato..”

- Stella Dibenedetto

Romolo e Fernanda, lite con Olga nel parterre del trono over di Uomini e Donne: “stai rosicando, ma mi hai spezzato il cuore”.

romolo olga fernanda trono over
Romolo contro Olga a Uomini e Donne

La conoscenza tra Romolo e Fernanda procede a gonfie vele. Il cavaliere e la dama del trono over di Uomini e Donne sono usciti concedendosi una colazione in un posto romantico. Durante l’appuntamento, i due hanno anche parlato di Olga, la dama per la quale Romolo aveva perso la testa prima di conoscere Fernanda. “Ti posso assicurare che è gelosa”, dice la dama che poi chiede a Romolo di sapere le impressioni dei figli e dei nipoti. “Sei una brava persona per cui ti posso conoscere. Se io sento che qualcosa nasce, sarò io la prima a dirti che non voglio conoscere altre persone“, spiega Fernanda. I due si concedono poi una romantica passeggiata in riva al lago.

ROMOLO E FERNANDA, LITE CON OLGA A UOMINI E DONNE: “STAI ROSICANDO”

In studio, il clima sereno viene interrotto dall’intervento di Olga che si scaglia contro Romolo e Fernanda. “La mia bocca è profumata, se non ti ho baciato fatti una domanda e datti una risposta“, dice Olga. “Stai rosicando”, risponde Romolo. A difendere Olga è Valentino: “stai sbagliando. Io sto frequentando Olga e quei gesti non si fanno“, dice il cavaliere. “Tu stai rosicando, non io perchè tu mi volevi a tutti i costi”, puntualizza Olga che viene difesa poi dalle altre dame del parterre. “Anch’io sono di Roma e quelle cose si dicono, ma ci sono modi e modi di dire le cose. Avevi detti che ti ero innamorato e sporcare tutto così non è bello”, puntualizza Veronica. “Io mi trovo bene con lui, ma Olga è sempre una donna che ha frequentato per due mesi e non mi piace questo atteggiamento”, ribadisce Fernando che confessa di non gradire il modo con cui Romolo tratta le donne. Su invito di Fernanda, Romolo chiede scusa a Olga, ma puntualizza: “mi ha spezzato il cuore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA